Posts Tagged ‘libia’

Italia può avere ruolo solo se fa squadra, Di Maio

23.Gennaio.2020 · Posted in extrafrica

La lettera del Ministro Di Maio: “È vero siamo in ritardo ma l’Italia può avere un ruolo solo se sa fare squadra” (la Repubblica) Gentile Direttore, gli eventi degli ultimi giorni rischiano di cambiare irrimediabilmente il destino della regione mediorientale. Le milioni di persone che hanno riempito le piazze iraniane per celebrare la scomparsa del ...

La lettera del Ministro Di Maio: “È vero siamo in ritardo ma l’Italia può avere un ruolo solo se sa fare squadra” (la Repubblica)

Gentile Direttore,

gli eventi degli ultimi giorni rischiano di cambiare irrimediabilmente il destino della regione mediorientale. Le milioni di persone che hanno riempito le piazze iraniane per celebrare la scomparsa del generale iraniano Kassem Soleimani sono il segno tangibile di un caos in cui incidono variabili articolate e complesse, in una cornice peraltro in cui l’onda lunga delle Primavere arabe ha ancora un peso determinante. Lo dimostrano i giovani iracheni che hanno occupato Piazza Tahrir il 25 ottobre. Lo dimostrano i giovani libanesi che scendono in strada da mesi.

(altro…)

“L’Europa sta per perdere di più” – Der Spiegel

20.Gennaio.2020 · Posted in extrafrica

Il Ministro degli Esteri italiano Di Maio sulla guerra per procura in Libia “L’Europa sta per perdere di più” Il conflitto in Libia si è trasformato in una guerra per procura, con l’Europa al centro. Il Ministro degli Esteri italiano Di Maio sta spingendo per una soluzione politica. ...

Il Ministro degli Esteri italiano Di Maio sulla guerra per procura in Libia

“L’Europa sta per perdere di più”

Il conflitto in Libia si è trasformato in una guerra per procura, con l’Europa al centro. Il Ministro degli Esteri italiano Di Maio sta spingendo per una soluzione politica.

(altro…)

Di Maio: «L’Italia punta alle sanzioni – Ue unita o perderà la faccia». (Il Messaggero)

20.Gennaio.2020 · Posted in attualità

Di Maio ha la testa a Berlino. Prima di volare alla conferenza sulla Libia che lo attende oggi, il ministro degli Esteri ha fatto tappa in Calabria, per sbrigare, ancora una volta, i suoi compiti di capo politico del M5S. Un dossier aperto, quello sul futuro del M5S, che ancora non ha una soluzione. Ma ...

Di Maio ha la testa a Berlino. Prima di volare alla conferenza sulla Libia che lo attende oggi, il ministro degli Esteri ha fatto tappa in Calabria, per sbrigare, ancora una volta, i suoi compiti di capo politico del M5S. Un dossier aperto, quello sul futuro del M5S, che ancora non ha una soluzione. Ma la priorità del titolare della Farnesina adesso è la Libia. «L’Italia ha piena fiducia nel ruolo positivo che l’Europa può giocare. E’ chiaro – dice Di Maio a Il Messaggero – che come Italia siamo chiamati a giocare un ruolo centrale per la stabilizzazione della Libia, ma è necessario poter contare sul sostegno dei nostri partner. Ed è altrettanto opportuno che si lavori anche per sanzionare chi continua ad alimentare la guerra in Libia. Al momento delle sanzioni sono previste dall’embargo Onu ma bisogna fare in modo che siano rispettate». (altro…)

Di Maio: in Libia con i caschi blu (LA STAMPA)

14.Gennaio.2020 · Posted in attualità

Luigi Di Maio risponde al telefono dal suo breve tour elettorale in Emilia-Romagna. Ancora una volta è lui solo a mettere la faccia su una sconfitta certa del MSS, a dimostrazione che resta il capo politico, anche di fronte all’amarezza di questi giorni e alla logica della politica che davanti alle molteplici disfatte consiglierebbe di ...

Luigi Di Maio risponde al telefono dal suo breve tour elettorale in Emilia-Romagna. Ancora una volta è lui solo a mettere la faccia su una sconfitta certa del MSS, a dimostrazione che resta il capo politico, anche di fronte all’amarezza di questi giorni e alla logica della politica che davanti alle molteplici disfatte consiglierebbe di mollare. Da ministro preferirebbe parlare di politica estera, ma l’eterna faida dei 5 Stelle lo risucchia e lo mette di fronte a quelle indiscrezioni che non smentisce con nettezza. Ma cominciamo dalla Libia. E da una notizia.

Si parla di una missione militare di pace, è vero?

(altro…)

«Sulla Libia serve realismo», Di Maio

19.Dicembre.2019 · Posted in politica

Di Maio: «Sulla Libia serve realismo L’Italia non si schiera nella guerra» (la Repubblica) Ministro Di Maio, lei ha ammesso: in Libia abbiamo perso un ruolo. Siamo spariti da Tripoli per otto mesi. L’avranno presa male. ...

Di Maio: «Sulla Libia serve realismo L’Italia non si schiera nella guerra» (la Repubblica)

Ministro Di Maio, lei ha ammesso: in Libia abbiamo perso un ruolo. Siamo spariti da Tripoli per otto mesi. L’avranno presa male. (altro…)

LIBIA: Italia organizza trasferimento 4 bimbi in ospedale in Italia

20.Settembre.2019 · Posted in extrafrica

Su iniziativa della Vice Ministra agli Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Emanuela Del Re, e grazie alla collaborazione tra Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Ministero della Difesa, è stata realizzata oggi un’operazione umanitaria di trasferimento dalla Libia in Italia di un primo gruppo di quattro pazienti pediatrici libici gravemente affetti da ...

Su iniziativa della Vice Ministra agli Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Emanuela Del Re, e grazie alla collaborazione tra Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Ministero della Difesa, è stata realizzata oggi un’operazione umanitaria di trasferimento dalla Libia in Italia di un primo gruppo di quattro pazienti pediatrici libici gravemente affetti da patologie ematologiche non curabili presso le strutture sanitarie locali.

(altro…)

Libia: UNHCR e OIM insieme sui fatti di Tajoura

13.Luglio.2019 · Posted in extrafrica

Dichiarazione congiunta UNHCR-OIM: necessario cambiare l’approccio internazionale nei confronti di rifugiati e migranti in Libia. ...

Riprendiamo qui la nota congiunta di UNHCR e OIM a seguito dell’attacco militare al centro di detenzione di Tajoura in Libia.

COMUNICATO STAMPA

Dichiarazione congiunta UNHCR-OIM: necessario cambiare l’approccio internazionale nei confronti di rifugiati e migranti in Libia

Il 3 luglio scorso, oltre 50 rifugiati e migranti hanno perso la vita in seguito all’attacco aereo contro il Centro di detenzione di Tajoura, a est di Tripoli, in Libia. Questa settimana le nostre organizzazioni hanno rivolto un appello all’Unione Europea e all’Unione Africana affinché una tale tragedia non si ripeta. La comunità internazionale dovrebbe considerare la protezione dei diritti umani di migranti e rifugiati come un elemento essenziale del proprio impegno in Libia.

(altro…)

Farnesina finanzia OIM con 3 progetti

20.Giugno.2019 · Posted in extrafrica

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione (MAECI) ha disposto con le risorse del Fondo Africa un finanziamento di 5 milioni di euro a sostegno delle attività dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) in Libia, Sudan ed Etiopia. ...

Finanziamento della Farnesina all’OIM di 3 progetti a valere sul Fondo Africa

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione (MAECI) ha disposto con le risorse del Fondo Africa un finanziamento di 5 milioni di euro a sostegno delle attività dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) in Libia, Sudan ed Etiopia. “La gestione dei flussi migratori richiede risposte articolate e diversificate. Italia e OIM hanno instaurato una collaborazione strategica, con al centro da un lato l’assistenza ai migranti particolarmente vulnerabili – in particolare le donne – e dall’altro i rimpatri volontari assisiti, in modo da sostenere attivamente il reinserimento dei migranti nei loro Paesi d’origine” ha affermato Luigi Maria Vignali, Direttore Generale per gli italiani all’estero e le Politiche migratorie.

(altro…)

La Farnesina a tutela dei minori in Libia

15.Giugno.2019 · Posted in attualità

La Farnesina ha disposto un finanziamento di due milioni di euro a favore dell’UNICEF, a valere sul Fondo Africa, per interventi a protezione dei minori migranti in Libia, anche tramite il miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie nella zona di Tripoli. ...

La Farnesina ha disposto un finanziamento di due milioni di euro a favore dell’UNICEF, a valere sul Fondo Africa, per interventi a protezione dei minori migranti in Libia, anche tramite il miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie nella zona di Tripoli.

Il progetto prevede la creazione di centri di accoglienza per ragazzi vulnerabili a Tripoli per garantire loro un posto sicuro insieme alle famiglie, nonchè interventi nei campi della sanità e dell’igiene, tra cui specialmente il trattamento della diarrea infantile, tramite la fornitura di medicine, la riabilitazione di infrastrutture sanitarie e la depurazione dell’acqua nelle aree a rischio nella capitale libica.

(altro…)

#ForLibyaWithLibya, Conferenza stampa finale

14.Novembre.2018 · Posted in attualità

Pubblichiamo qui il video della conferenza stampa finale della Conferenza per e con la Libia svoltasi a Palermo il 12 e 13 novembre 2018. Qui sotto il video della foto di famiglia. Fonte: governo.it     ...

Pubblichiamo qui il video della conferenza stampa finale della Conferenza per e con la Libia svoltasi a Palermo il 12 e 13 novembre 2018.

Qui sotto il video della foto di famiglia.

Fonte: governo.it