Posts Tagged ‘italia’

Eritrea-Lampedusa, i silenzi dell’Italia

12.Ottobre.2013 · Posted in politica

Questa è la storia di Merhaui, 14 anni, eritreo. L’hanno trovato così, come vedete nella foto qui sopra scattata al Cairo nel luglio 2013. Una banda di beduini l’aveva rapito in Sudan e tenuto otto mesi in catene, con poca acqua e quasi niente cibo. La prigione era un casolare nel Nord del Sinai egiziano. ...

Merhaui, 14 anni, poco dopo la liberazione

Merhaui, 14 anni, poco dopo la liberazione. Fonte: blog di Gatti espresso.repubblica.it

Questa è la storia di Merhaui, 14 anni, eritreo. L’hanno trovato così, come vedete nella foto qui sopra scattata al Cairo nel luglio 2013.

Una banda di beduini l’aveva rapito in Sudan e tenuto otto mesi in catene, con poca acqua e quasi niente cibo. La prigione era un casolare nel Nord del Sinai egiziano.

(altro…)

Presidente Somalia incontra ministro esteri italiano

19.Settembre.2013 · Posted in politica

Il Ministro degli Esteri, Emma Bonino, ha ricevuto ieri alla Farnesina il Presidente della Repubblica Federale di Somalia, Hassan Sheikh Mohamud. “Il superamento della crisi somala è un fattore essenziale per la sicurezza globale perché il Paese è inserito in una fascia di forte instabilità che va dalle coste della Penisola Arabica all’Oceano Atlantico e ...

Il Ministro degli Esteri, Emma Bonino, ha ricevuto ieri alla Farnesina il Presidente della Repubblica Federale di Somalia, Hassan Sheikh Mohamud.

“Il superamento della crisi somala è un fattore essenziale per la sicurezza globale perché il Paese è inserito in una fascia di forte instabilità che va dalle coste della Penisola Arabica all’Oceano Atlantico e costituisce un pericoloso retroterra per criminalità, terrorismo e flussi migratori che finiscono per affacciarsi sul Mediterraneo”. Così il Ministro Bonino ha spiegato l’interesse nazionale italiano alla base del forte impegno italiano per la costituzione in Somalia di uno Stato federale efficiente ed inclusivo.

(altro…)

Somalia: Bonino,“passo avanti” per un “new deal”

17.Settembre.2013 · Posted in politica

E’ di 1,8 miliardi di euro, di cui 650 milioni dalla sola Ue, la promessa di aiuti che la comunità internazionale fa alla Somalia per la ricostruzione politica e sociale di un paese devastato dalla guerra civile. ...

E’ di 1,8 miliardi di euro, di cui 650 milioni dalla sola Ue, la promessa di aiuti che la comunità internazionale fa alla Somalia per la ricostruzione politica e sociale di un paese devastato dalla guerra civile. (altro…)

2014 anno del Mediterraneo – Bonino

17.Settembre.2013 · Posted in extrafrica

Il 2014, con le presidenze consecutive dell’Ue di Grecia e Italia, “sarà l’anno del Mediterraneo” per l’Europa: lo ha detto il Ministro Emma Bonino, al termine di un incontro alla Farnesina con il collega greco Evangelos Venizelos. ...

Il 2014, con le presidenze consecutive dell’Ue di Grecia e Italia, “sarà l’anno del Mediterraneo” per l’Europa: lo ha detto il Ministro Emma Bonino, al termine di un incontro alla Farnesina con il collega greco Evangelos Venizelos.

(altro…)

Somalia: Italia al fianco di Mogadiscio – Valensise

20.Marzo.2013 · Posted in extrafrica

“La Somalia sta facendo grandi sforzi per la stabilizzazione del Paese, noi appoggiamo questi sforzi sia dal punto vista politico sia da quello economico, favorendo la mobilitazione di risorse che possano contribuire allo sviluppo di un Paese che ha varie potenzialità”. Lo ha sottolineato il Segretario Generale della Farnesina Michele Valensise a margine del convegno ...

“La Somalia sta facendo grandi sforzi per la stabilizzazione del Paese, noi appoggiamo questi sforzi sia dal punto vista politico sia da quello economico, favorendo la mobilitazione di risorse che possano contribuire allo sviluppo di un Paese che ha varie potenzialità”. Lo ha sottolineato il Segretario Generale della Farnesina Michele Valensise a margine del convegno ‘Una nuova era in Somalia – Quale ruolo per Italia e Gran Bretagna?’, organizzato a Villa Wolkonsky, residenza ufficiale dell’Ambasciatore britannico in Italia.

E’ il momento buono per l’uscita dalla crisi (altro…)

Non solo etnico: nuovo sguardo a imprenditoria immigrati

11.Marzo.2013 · Posted in economia, extrafrica

Alessandro Arrighetti* & Daniela Bolzani** & Andrea Lasagni*** A fronte di un netto calo del tasso di natalità delle imprese fondate da italiani, il numero di imprese “etniche” è in costante crescita. Oggi gli imprenditori immigrati sono in grado di fornire nuove tipologie di servizi e di estendere la varietà dei prodotti disponibili, anche sui ...

Alessandro Arrighetti* & Daniela Bolzani** & Andrea Lasagni***

A fronte di un netto calo del tasso di natalità delle imprese fondate da italiani, il numero di imprese “etniche” è in costante crescita. Oggi gli imprenditori immigrati sono in grado di fornire nuove tipologie di servizi e di estendere la varietà dei prodotti disponibili, anche sui mercati a cui accedono gli autoctoni. Ma non è solo questo: negli anni più recenti l’imprenditoria immigrata ha assunto in Italia un ruolo sempre più rilevante come fattore di consolidamento dei processi di integrazione socio-economica degli stranieri nel nostro paese.  Dai risultati ottenuti in un recente studio[1] emerge, infatti, che l’impresa etnica contribuisce a rafforzare la coesione sociale, perché diviene un vero e proprio luogo di scambio e di interazione sociale e non solo economica. (altro…)

L’impegno dell’Italia per il futuro della Somalia

21.Febbraio.2013 · Posted in extrafrica

Dedicata alla Somalia la Country Presentation organizzata alla Farnesina mercoledì 20 febbraio. L’obiettivo dell’incontro è quello di fare il punto sull’impegno dell’Italia a sostegno del processo di stabilizzazione somalo, ponendo così le basi per le future attività nel Paese. ...

Dedicata alla Somalia la Country Presentation organizzata alla Farnesina mercoledì 20 febbraio. L’obiettivo dell’incontro è quello di fare il punto sull’impegno dell’Italia a sostegno del processo di stabilizzazione somalo, ponendo così le basi per le future attività nel Paese.

(altro…)

Libia: Italia tra i primi 3 contributori sicurezza

12.Febbraio.2013 · Posted in extrafrica, politica

L’Italia è fra i primi tre contributori alla sicurezza in Libia e ci sono in gestazione ben ottanta programmi, soprattutto per ciò che riguarda il controllo dei confini: è quanto ha riferito il ministro Giulio Terzi da Parigi, in occasione della conferenza internazionale sulla sicurezza, la giustizia e lo Stato di diritto della Libia, co-presieduta ...

L’Italia è fra i primi tre contributori alla sicurezza in Libia e ci sono in gestazione ben ottanta programmi, soprattutto per ciò che riguarda il controllo dei confini: è quanto ha riferito il ministro Giulio Terzi da Parigi, in occasione della conferenza internazionale sulla sicurezza, la giustizia e lo Stato di diritto della Libia, co-presieduta dal ministro degli Esteri francese, Laurent Fabius, e dal ministro degli Esteri libico, Mohammed Abdelaziz.

(altro…)

Italia premiata in Egitto per migliore sceneggiatura

27.Settembre.2012 · Posted in extrafrica

Italia premiata all’Alexandria Mediterranean Countries Film Festival: “Maternity Blues”, pellicola del regista Fabrizio Cattani, ha ottenuto il riconoscimento per la migliore sceneggiatura, assegnato dalla giuria presieduta dalla spagnola Angeles Gonzales Sinde. ...

Italia premiata all’Alexandria Mediterranean Countries Film Festival: “Maternity Blues”, pellicola del regista Fabrizio Cattani, ha ottenuto il riconoscimento per la migliore sceneggiatura, assegnato dalla giuria presieduta dalla spagnola Angeles Gonzales Sinde.

(altro…)

Nairobi: dal Kenya all’Italia, 17 studenti pronti a partire

25.Agosto.2012 · Posted in extrafrica

Destinazione Italia per 17 studenti kenioti che domani partiranno alla volta della capitale romana, prima tappa di un viaggio che li porterà nelle principali università del Paese per specializzarsi in finanza, commercio internazionale, giurisprudenza, sviluppo umano e sicurezza alimentare. A salutarli domani mattina ci sarà anche l’Ambasciatore italiano in Kenya, Paola Imperiale, che incontrerà i ...

Destinazione Italia per 17 studenti kenioti che domani partiranno alla volta della capitale romana, prima tappa di un viaggio che li porterà nelle principali università del Paese per specializzarsi in finanza, commercio internazionale, giurisprudenza, sviluppo umano e sicurezza alimentare. A salutarli domani mattina ci sarà anche l’Ambasciatore italiano in Kenya, Paola Imperiale, che incontrerà i ragazzi all’Istituto Italiano di Cultura di Nairobi. (altro…)