Posts Tagged ‘gheddafi’

Mandela e Gheddafi si abbracciano

20.Maggio.2016 · Posted in meraviglie africane

Molti non sanno che quando l’ANC (African National Congress) fu dichiarato partito politico illegale in Sudafrica e Mandela era considerato un terrorista dagli Usa e dalla Gran Bretagna, fu Gheddafi a finanziare il partito di Mandela.     ...

mandela-e-gheddafi-si-abbracciano

Molti non sanno che quando l’ANC (African National Congress) fu dichiarato partito politico illegale in Sudafrica e Mandela era considerato un terrorista dagli Usa e dalla Gran Bretagna, fu Gheddafi a finanziare il partito di Mandela.

 

 

Il Mandela che i media vi vogliono nascondere

13.Dicembre.2013 · Posted in politica

Sei cose in cui credeva Nelson Mandela e di cui molte persone non vogliono parlare Nel desiderio di celebrare la vita di Nelson Mandela — una figura iconica che ha vinto il brutale regime dell’apartheid sudafricano — è forte la tentazione di omologare i punti di vista in qualcosa in cui ognuno può identificarsi. Tuttavia, ...

Sei cose in cui credeva Nelson Mandela e di cui molte persone non vogliono parlare

Nel desiderio di celebrare la vita di Nelson Mandela — una figura iconica che ha vinto il brutale regime dell’apartheid sudafricano — è forte la tentazione di omologare i punti di vista in qualcosa in cui ognuno può identificarsi. Tuttavia, questa non è una rappresentazione corretta dell’uomo.

mandela-castro

(altro…)

Ora basta! La colpa è nostra.

03.Ottobre.2013 · Posted in punto di vista

L’ennesima strage di disperati. Oggi a Lampedusa, ieri a Scicli e prima ancora nel Canale di Otranto. Disperati, perchè chiamarli immigrati significa dare loro una dignità, che non hanno. La dignità di chi, come fu per noi italiani, pensa di migliorare la propria vita (molti ci riuscirono) lavorando, magari duramente, ove il lavoro non è ...

L’ennesima strage di disperati. Oggi a Lampedusa, ieri a Scicli e prima ancora nel Canale di Otranto. Disperati, perchè chiamarli immigrati significa dare loro una dignità, che non hanno. La dignità di chi, come fu per noi italiani, pensa di migliorare la propria vita (molti ci riuscirono) lavorando, magari duramente, ove il lavoro non è un miraggio.

Queste persone no. Molte fuggono dalla guerra, dalla miseria, dalla violenza ben sapendo che dove andranno non vi sarà il paradiso, bensì lo sfruttamento, una miseria diversa e spesso anche la morte. Nonostante tutto mettersi nelle mani di banditi, di criminali senza scrupoli spesso protetti, affrontare un viaggio disumano, essere detenuti in quelli che chiamiamo ironicamente “centri di accoglienza” e finire per essere clandestini è ancora meglio che restare.

(altro…)

Aspettando al-Qaeda: un documentario sulla Libia

17.Aprile.2012 · Posted in attualità

Qui di seguito un video documentario interessante sullo stato attuale della Libia a più di un anno dall’inizio della rivoluzione che ha portato alla cacciata e all’uccisione del dittatore Gheddafi. ...

Qui di seguito un video documentario interessante sullo stato attuale della Libia a più di un anno dall’inizio della rivoluzione che ha portato alla cacciata e all’uccisione del dittatore Gheddafi.

(altro…)

Uscita Gheddafi vittoria popolo libico – Frattini

20.Ottobre.2011 · Posted in extrafrica

L’uscita di scena di Gheddafi “sarebbe una grande vittoria del popolo libico, la Libia sarebbe definitivamente liberata, si potrebbe costituire quel Governo libico che tutti attendiamo per andare verso elezioni democratiche”. Questi i primi commenti del Ministro Franco Frattini alle notizie che sono giunte dalla Libia circa la morte di Muammar Gheddafi in un attacco ...

L’uscita di scena di Gheddafi “sarebbe una grande vittoria del popolo libico, la Libia sarebbe definitivamente liberata, si potrebbe costituire quel Governo libico che tutti attendiamo per andare verso elezioni democratiche”. Questi i primi commenti del Ministro Franco Frattini alle notizie che sono giunte dalla Libia circa la morte di Muammar Gheddafi in un attacco delle forze del Cnt a Sirte. (altro…)

La fine di un’era – Internazionale.it

20.Ottobre.2011 · Posted in attualità

Il canale satellitare saudita annuncia che il corpo di Gheddafi sta per arrivare a Misurata e che i suoi operatori saranno autorizzati a filmarlo. http://english.alarabiya.net/articles/2011/10/20/172787.html ...

Il canale satellitare saudita annuncia che il corpo di Gheddafi sta per arrivare a Misurata e che i suoi operatori saranno autorizzati a filmarlo.

http://english.alarabiya.net/articles/2011/10/20/172787.html

(altro…)

Libia: la fuga di Gheddafi e i Tuareg

07.Settembre.2011 · Posted in attualità

I Tuareg sono i perdenti nella nuova Libia Tra i Tuareg della Libia continua a crescere la paura di nuove discriminazioni e forme di marginalizzazione dopo la caduta del regime di Gheddafi. ...

I Tuareg sono i perdenti nella nuova Libia

Tra i Tuareg della Libia continua a crescere la paura di nuove discriminazioni e forme di marginalizzazione dopo la caduta del regime di Gheddafi.

(altro…)

Sirte: la calma prima della tempesta?

01.Settembre.2011 · Posted in Featured

Pulire le canne dei mitragliatori nella speranza, forse, di non doverli usare. Sirte attende in un calma irreale lo scadere dell’ultimatum che i ribelli del Consiglio Nazionale Transitorio hanno dato all’ultimo manipolo di lealisti asserragliato nella città natale di Muammar Gheddafi. ...

Pulire le canne dei mitragliatori nella speranza, forse, di non doverli usare. Sirte attende in un calma irreale lo scadere dell’ultimatum che i ribelli del Consiglio Nazionale Transitorio hanno dato all’ultimo manipolo di lealisti asserragliato nella città natale di Muammar Gheddafi. (altro…)

“Sirte si arrenda”. I ribelli verso la “battaglia finale”

30.Agosto.2011 · Posted in Featured

L’obiettivo è Sirte e il conto alla rovescia iniziato: fino a sabato perché la città natale di Gheddafi si arrenda. ...

L’obiettivo è Sirte e il conto alla rovescia iniziato: fino a sabato perché la città natale di Gheddafi si arrenda.

(altro…)

Gheddafi e il consenso popolare

28.Agosto.2011 · Posted in punto di vista

La Libia di Gheddafi: -Indennità di disoccupazione: 730$ mensili (in Libia la vita costa 1/3 rispetto a qui) Pil pro-capite: 14.192$ – DEBITO/PIL: 3.3% (secondo il sito della CIA al 2010 è il paese meno indebitato al mondo) ...

La Libia di Gheddafi:
-Indennità di disoccupazione: 730$ mensili
(in Libia la vita costa 1/3 rispetto a qui)
Pil pro-capite: 14.192$ – DEBITO/PIL: 3.3%
(secondo il sito della CIA al 2010 è il paese meno indebitato al mondo) (altro…)