Posts Tagged ‘farnesina’

Italia-Africa, anche una mostra dalla Costa d’Avorio

26.ottobre.2018 · Posted in cultura

Un viaggio personale ideale verso una più profonda conoscenza della realtà del continente africano: è l’obiettivo dell’esposizione ‘Costa d’Avorio: identità e vitalità dell’arte contemporanea’, una cui selezione, ospitata alla Farnesina dal 22 al 26 ottobre, in vista della seconda edizione della conferenza Italia-Africa. A inaugurare il percorso espositivo, attraverso ...

Un viaggio personale ideale verso una più profonda conoscenza della realtà del continente africano: è l’obiettivo dell’esposizione ‘Costa d’Avorio: identità e vitalità dell’arte contemporanea’, una cui selezione, ospitata alla Farnesina dal 22 al 26 ottobre, in vista della seconda edizione della conferenza Italia-Africa. A inaugurare il percorso espositivo, attraverso (altro…)

Evento apertura conferenza Italia-Africa

24.ottobre.2018 · Posted in cultura

Si svolgerà stasera al MAXXI l’evento di apertura della seconda Conferenza Italia-Africa, in programma giovedì 25 ottobre alla Farnesina. Si tratta di una serata all’insegna della cultura, aperta dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi, e dalla Presidente della Fondazione Maxxi, Giovanna Melandri, a cui parteciperanno le Delegazioni dei Paesi ...

Si svolgerà stasera al MAXXI l’evento di apertura della seconda Conferenza Italia-Africa, in programma giovedì 25 ottobre alla Farnesina. Si tratta di una serata all’insegna della cultura, aperta dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi, e dalla Presidente della Fondazione Maxxi, Giovanna Melandri, a cui parteciperanno le Delegazioni dei Paesi africani e delle Organizzazioni internazionale che prenderanno parte alla Conferenza. (altro…)

Italia-Africa: conferenza ministeriale il 25 ottobre 2018

19.ottobre.2018 · Posted in attualità

Giovedì 25 ottobre 2018 dalle ore 10.00, si terrà alla Farnesina la Conferenza Ministeriale Italia – Africa, che riunirà a Roma oltre 40 delegazioni di Paesi africani, i vertici dell’Unione africana e alti rappresentanti delle principali Organizzazioni Internazionali del Sistema delle Nazioni Unite e Regionali. Il Signor Presidente della Repubblica Sergio Mattarella aprirà i lavori, ...

Giovedì 25 ottobre 2018 dalle ore 10.00, si terrà alla Farnesina la Conferenza Ministeriale Italia – Africa, che riunirà a Roma oltre 40 delegazioni di Paesi africani, i vertici dell’Unione africana e alti rappresentanti delle principali Organizzazioni Internazionali del Sistema delle Nazioni Unite e Regionali.

Il Signor Presidente della Repubblica Sergio Mattarella aprirà i lavori, seguito dagli interventi nella sessione inaugurale del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi e del Vice Presidente della Commissione dell’Unione Africana, Kwesi Quartey.

Nel corso della sessione plenaria, presieduta dalla Vice Ministra agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Emanuela Del Re, e dei successivi panel tematici, interverranno membri di Governo dei Paesi africani, nonché i rappresentanti del mondo economico, imprenditoriale, accademico e del terzo settore.

I lavori saranno chiusi dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Prof. Giuseppe Conte.

 

Fonte: esteri.it

 

 

Giro:«La soluzione è la cooperazione con l’Africa» (Avvenire)

27.aprile.2017 · Posted in attualità

È il principio dei vasi comunicanti applicato in chiave migratoria. Di fronte a un ostacolo, il flusso prende nuove direzioni. È quanto sta accadendo nel Sahel. Dato il rafforzamento delle frontiere del Niger, il Ciad è diventato una rotta emergente nell’esodo verso il Nord e, da lì, alle coste europee, per migliaia e migliaia di ...

È il principio dei vasi comunicanti applicato in chiave migratoria. Di fronte a un ostacolo, il flusso prende nuove direzioni. È quanto sta accadendo nel Sahel. Dato il rafforzamento delle frontiere del Niger, il Ciad è diventato una rotta emergente nell’esodo verso il Nord e, da lì, alle coste europee, per migliaia e migliaia di uomini, donne e bambini, in fughe dalla violenza terrorista, dai disastri ambientali e carestie. Drammi che, spesso, i Paesi da soli non possono risolvere. Da qui, l’impegno della cooperazione italiana ad agire sulle aree di crisi, m supporto alle istituzioni locali. «È una questione umanitaria, in primo luogo. Ma è altresì una questione di sicurezza e geopolitica», spiega Mario Giro, viceministro degli Esteri, appena rientrato da una missione in Ciad, dove ha incontrato il presidente, Idriss Déby e il titolare degli Esteri, Hissein Brahim Taha.

Perché il Ciad e i suoi problemi riguardano direttamente l’Italia? (altro…)

La promozione della cultura come priorità della politica estera italiana

04.maggio.2016 · Posted in varie

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=HTk_Fo2Yi7c&w=540&h=304] Il 28 aprile si è tenuta la terzo convegno “European Networks and Agencies for Internationalization”, promossa dall’associazione Uni-Italia. I Ministri Paolo Gentiloni e Stefania Giannini hanno aperto i lavori di questa terza conferenza, che è stata un’occasione di ...

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=HTk_Fo2Yi7c&w=540&h=304]

Il 28 aprile si è tenuta la terzo convegno “European Networks and Agencies for Internationalization”, promossa dall’associazione Uni-Italia.

I Ministri Paolo Gentiloni e Stefania Giannini hanno aperto i lavori di questa terza conferenza, che è stata un’occasione di (altro…)

MAECI e FIGC insieme per la cooperazione internazionale

04.maggio.2016 · Posted in sports

Il Ministero degli Affari Esteri e la Federazione Italiana Giuoco Calcio avviano una collaborazione per sviluppare progetti di cooperazione in tutto il mondo attraverso il calcio. ...

Il Ministero degli Affari Esteri e la Federazione Italiana Giuoco Calcio avviano una collaborazione per sviluppare progetti di cooperazione in tutto il mondo attraverso il calcio.

fullsizerender (altro…)

Cooperazione: approvazione programmazione 2016

18.aprile.2016 · Posted in varie

Cooperazione: approvazione programmazione 2016. Gentiloni, “un seguito concreto per il rilancio del suo ruolo strategico” Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha presieduto alla Farnesina il Comitato congiunto per la cooperazione allo sviluppo, che ha definito la programmazione del 2016 per un valore totale di 448 milioni di Euro, di cui circa ...

Cooperazione: approvazione programmazione 2016. Gentiloni, “un seguito concreto per il rilancio del suo ruolo strategico”

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha presieduto alla Farnesina il Comitato congiunto per la cooperazione allo sviluppo, che ha definito la programmazione del 2016 per un valore totale di 448 milioni di Euro, di cui circa 213 milioni per il canale multilaterale, circa 120 per il bilaterale e oltre 113 per il settore dell’emergenza. I principali destinatari dei contributi volontari sul canale multilaterale sono il “Global Fund against AIDS, TBC and Malaria” con 40 milioni di euro e l’UNHCR, con 9, un incremento di ben nove volte rispetto al 2015.

(altro…)

Libia: finanziamento della Farnesina per il PAM

01.aprile.2016 · Posted in extrafrica

In risposta alla grave situazione umanitaria in corso in Libia ed accogliendo la richiesta di aiuto del Governo di Accordo Nazionale libico, il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale ha disposto un finanziamento multilaterale di emergenza di 1 Milione di euro a favore del Programma Alimentare Mondiale – PAM per la distribuzione a favore ...

In risposta alla grave situazione umanitaria in corso in Libia ed accogliendo la richiesta di aiuto del Governo di Accordo Nazionale libico, il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale ha disposto un finanziamento multilaterale di emergenza di 1 Milione di euro a favore del Programma Alimentare Mondiale – PAM per la distribuzione a favore della popolazione civile di razioni alimentari.

(altro…)

Gentiloni: Cooperazione allo Sviluppo, una riforma “che la proietterà verso il futuro”

11.dicembre.2015 · Posted in varie

Il rilancio del ruolo strategico della Cooperazione allo Sviluppo è uno dei punti qualificanti della legge di stabilità, che prevede l’aumento delle risorse della cooperazione internazionale di 125 milioni di euro nel 2016, di 240 nel 2017 e di 360 per il 2018 e il completamento di una riforma “che la proietterà verso il futuro”. ...

Il rilancio del ruolo strategico della Cooperazione allo Sviluppo è uno dei punti qualificanti della legge di stabilità, che prevede l’aumento delle risorse della cooperazione internazionale di 125 milioni di euro nel 2016, di 240 nel 2017 e di 360 per il 2018 e il completamento di una riforma “che la proietterà verso il futuro”.

E’ questo il messaggio politico emerso dalla seconda riunione del Consiglio Nazionale per la Cooperazione allo Sviluppo (CNCS), tenutasi oggi alla Farnesina e presieduta dal Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni.
(altro…)

Forum Med fino a domani 12-dic a Roma

11.dicembre.2015 · Posted in attualità

Una nuova agenda per il Mediterraneo – Prima edizione del Forum Med organizzato da Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e da ISPI Dal 10 al 12 dicembre si svolge a Roma il Forum MED – Mediterranean Dialogues, promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dall’ISPI (Istituto per gli ...

Una nuova agenda per il Mediterraneo – Prima edizione del Forum Med organizzato da Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e da ISPI
Dal 10 al 12 dicembre si svolge a Roma il Forum MED – Mediterranean Dialogues, promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dall’ISPI (Istituto per gli Studi di Politica Internazionale) con la collaborazione di ArabTrans Think Thank Network e di Aspen Institute Italia. I lavori sono interamente aperti alla stampa.
(altro…)