Posts Tagged ‘esteri africa giro’

Giro:«La soluzione è la cooperazione con l’Africa» (Avvenire)

27.aprile.2017 · Posted in attualità

È il principio dei vasi comunicanti applicato in chiave migratoria. Di fronte a un ostacolo, il flusso prende nuove direzioni. È quanto sta accadendo nel Sahel. Dato il rafforzamento delle frontiere del Niger, il Ciad è diventato una rotta emergente nell’esodo verso il Nord e, da lì, alle coste europee, per migliaia e migliaia di ...

È il principio dei vasi comunicanti applicato in chiave migratoria. Di fronte a un ostacolo, il flusso prende nuove direzioni. È quanto sta accadendo nel Sahel. Dato il rafforzamento delle frontiere del Niger, il Ciad è diventato una rotta emergente nell’esodo verso il Nord e, da lì, alle coste europee, per migliaia e migliaia di uomini, donne e bambini, in fughe dalla violenza terrorista, dai disastri ambientali e carestie. Drammi che, spesso, i Paesi da soli non possono risolvere. Da qui, l’impegno della cooperazione italiana ad agire sulle aree di crisi, m supporto alle istituzioni locali. «È una questione umanitaria, in primo luogo. Ma è altresì una questione di sicurezza e geopolitica», spiega Mario Giro, viceministro degli Esteri, appena rientrato da una missione in Ciad, dove ha incontrato il presidente, Idriss Déby e il titolare degli Esteri, Hissein Brahim Taha.

Perché il Ciad e i suoi problemi riguardano direttamente l’Italia? (altro…)