Posts Tagged ‘emergenza profughi’

DiEm25 a Vienna, Noam Chomsky sull’emergenza profughi

06.Maggio.2016 · Posted in attualità

Il 5 maggio DiEM25 ha tenuto un evento nella capitale austriaca, dal titolo “Il dovere dell’Europa verso i profughi – Il dovere dell’Europa verso se stessa.” Yanis Varoufakis, uno dei principali esponenti del movimento, ha letto in questa occasione il seguente testo di Chomsky. In alcune nazioni l’emergenza profughi è reale. È il caso del ...

Il 5 maggio DiEM25 ha tenuto un evento nella capitale austriaca, dal titolo “Il dovere dell’Europa verso i profughi – Il dovere dell’Europa verso se stessa.” Yanis Varoufakis, uno dei principali esponenti del movimento, ha letto in questa occasione il seguente testo di Chomsky.

VandC

In alcune nazioni l’emergenza profughi è reale. È il caso del Libano, la cui popolazione è costituita quasi per un quarto di rifugiati provenienti dalla Siria, che si aggiungono all’ondata di palestinesi e iracheni. In quest’area, altri paesi poveri e flagellati da conflitti come la Giordania e la Siria, prima che diventasse teatro di un suicidio di massa, hanno accolto un gran numero di profughi. Non sono le nazioni che stanno affrontando questa emergenza a essere responsabili della situazione. L’emergenza profughi è principalmente responsabilità dei ricchi e dei potenti, che ora si sentono schiacciati dal peso della processione di povere vittime che potrebbero essere facilmente accolte.

(altro…)

Emergenza profughi. Esiste una “buona accoglienza”?

24.Gennaio.2016 · Posted in varie

Diminuiscono gli sbarchi, ma aumentano i migranti nelle strutture di accoglienza (e i problemi sul territorio) Se il 2014 è ricordato come l’anno record per il numero di sbarchi, il 2015 ha di fatto seguito un trend simile. Anche se è diminuita leggermente la rotta mediterranea, il fenomeno ha interessato in misura crescente i paesi ...

Diminuiscono gli sbarchi, ma aumentano i migranti nelle strutture di accoglienza
(e i problemi sul territorio)

Se il 2014 è ricordato come l’anno record per il numero di sbarchi, il 2015 ha di fatto seguito un trend simile. Anche se è diminuita leggermente la rotta mediterranea, il fenomeno ha interessato in misura crescente i paesi balcanici e molti paesi Ue dell’Europa centrale. La Fondazione Leone Moressa, con il contributo di Open Society Foundations, ha analizzato gli elementi principali del sistema italiano di accoglienza, confrontandolo con alcune buone pratiche riscontrate in Europa. Lo studio, presentato oggi (20/01/2016) al Ministero dell’Interno, intende fornire una panoramica della situazione attuale dell’accoglienza, offrendo spunti di riflessione utili a livello nazionale e locale.

(altro…)