Posts Tagged ‘algeria’

Algeria: missione distretto pesca Mazara del Vallo per cooperazione

18.Febbraio.2016 · Posted in economia

Si è svolta in Algeria dall’8 al 10 febbraio una missione del Distretto della Pesca di Mazara del Vallo, con l’obiettivo di sviluppare la cooperazione tra i due Paesi. La missione, guidata dal presidente Giovanni Tumbiolo, ha incontrato il Ministro dell’Agricoltura e della Pesca, Sid-Ahmed Ferroukhi, che ha auspicato collaborazioni in partenariato con gli operatori ...

Si è svolta in Algeria dall’8 al 10 febbraio una missione del Distretto della Pesca di Mazara del Vallo, con l’obiettivo di sviluppare la cooperazione tra i due Paesi. La missione, guidata dal presidente Giovanni Tumbiolo, ha incontrato il Ministro dell’Agricoltura e della Pesca, Sid-Ahmed Ferroukhi, che ha auspicato collaborazioni in partenariato con gli operatori stranieri, che possano apportare know-how e aiutare la formazione degli addetti.

(altro…)

Algeri – Mostre, “L’eterno sguardo su Roma

11.Dicembre.2015 · Posted in cultura

Uno sguardo privilegiato su Roma. E’ quello che hanno le 32 statue che sovrastano la sommità del Campidoglio, da Palazzo senatorio a Palazzo dei Conservatori e Palazzo Nuovo.    Una prospettiva diversa dalla quale poter ammirare ...

Uno sguardo privilegiato su Roma. E’ quello che hanno le 32 statue che sovrastano la sommità del Campidoglio, da Palazzo senatorio a Palazzo dei Conservatori e Palazzo Nuovo.

  
Una prospettiva diversa dalla quale poter ammirare (altro…)

Algeria: Cremonini sigla accordo con Proda per filiera bovina

06.Agosto.2015 · Posted in economia

Cremonini ha siglato in Algeria un accordo con la società pubblica Proda per la costituzione di una società mista di diritto locale per lo sviluppo della filiera bovina. ...

Cremonini ha siglato in Algeria un accordo con la società pubblica Proda per la costituzione di una società mista di diritto locale per lo sviluppo della filiera bovina. (altro…)

Libia: trilaterale Egitto, Algeria, Italia

10.Giugno.2015 · Posted in attualità

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=5VxprIHMQtU&w=540&h=304] Rainews24 intervista il ministro Gentiloni a margine della Trilaterale, Egitto, Algeria, Italia sulla situazione in Libia che si è svolta al Cairo lo scorso 7 giugno.   ...

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=5VxprIHMQtU&w=540&h=304]

Rainews24 intervista il ministro Gentiloni a margine della Trilaterale, Egitto, Algeria, Italia sulla situazione in Libia che si è svolta al Cairo lo scorso 7 giugno.

 

Algeria: presenta piano privatizzazioni per rilancio economia

05.Marzo.2015 · Posted in economia

L’Algeria ha annunciato l’avvio di un piano industriale per il rilancio dell’economia, che portera’ alla graduale privatizzazione delle societa’ statali. Il ministro dell’Industria, Abdeslam Bouchouareb, ha spiegato che il Governo procedera’ alla razionalizzazione delle partecipate per migliorare i risultati produttivi, attraverso la creazione di “campioni nazionali” che favoriscano anche gli investimenti stranieri. ...

L’Algeria ha annunciato l’avvio di un piano industriale per il rilancio dell’economia, che portera’ alla graduale privatizzazione delle societa’ statali. Il ministro dell’Industria, Abdeslam Bouchouareb, ha spiegato che il Governo procedera’ alla razionalizzazione delle partecipate per migliorare i risultati produttivi, attraverso la creazione di “campioni nazionali” che favoriscano anche gli investimenti stranieri.

(altro…)

Italia-Algeria: Gentiloni, lavoro comune per negoziato inclusivo in Libia

03.Febbraio.2015 · Posted in politica

Italia e Algeria “lavoreranno insieme perché l’inviato dell’Onu in Libia Bernardino Leon includa nel processo negoziale chi non ha partecipato finora ai negoziati di Ginevra”. Lo ha detto il Ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni,  ad Algeri, al termine di un incontro con il collega  Ramtane Lamamra, sottolineando che saranno utilizzati “tutti i possibili mezzi di ...

Italia e Algeria “lavoreranno insieme perché l’inviato dell’Onu in Libia Bernardino Leon includa nel processo negoziale chi non ha partecipato finora ai negoziati di Ginevra”. Lo ha detto il Ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni,  ad Algeri, al termine di un incontro con il collega  Ramtane Lamamra, sottolineando che saranno utilizzati “tutti i possibili mezzi di pressione politica su Tripoli e su quelli che non hanno partecipato” alle trattative di Ginevra.

(altro…)

Le foto di Mandela che la stampa vi nasconde

15.Dicembre.2013 · Posted in attualità

[Foto n°1] Nel 1961, alcuni mesi dopo l’indipendenza dell’Algeria, Mandela, allora dirigente dell’ANC (African National Congress) e del Partito Comunista del Sudafrica, viaggia in Marocco, a Oujda alla frontiera con l’Algeria, e incontra i dirigenti storici della rivoluzione algerina durante la guerra di liberazione in un accampamento di combattenti del FLN. Laggiù iniziò una collaborazione ...

[Foto n°1] Nel 1961, alcuni mesi dopo l’indipendenza dell’Algeria, Mandela, allora dirigente dell’ANC (African National Congress) e del Partito Comunista del Sudafrica, viaggia in Marocco, a Oujda alla frontiera con l’Algeria, e incontra i dirigenti storici della rivoluzione algerina durante la guerra di liberazione in un accampamento di combattenti del FLN. Laggiù iniziò una collaborazione tra rivoluzionari sudafricani e algerini che durerà per più di 30 anni. Nella foto si vedono in primo piano Mandela e 4 futuri presidenti dell’Algeria indipendente (BenBella, Boumediene, Chadli, Boudiaf). Al centro, Samora Machel del FRELIMO in Mozambico.

Foto 1: in ordine sparso Mandela, BenBella, Boumediene, Chadli, Boudiaf, Samora Machel

Foto 1: in ordine sparso Mandela, BenBella, Boumediene, Chadli, Boudiaf, Samora Machel

(altro…)

Autostrada Algeri-Lagos sarà completata nel 2014

11.Novembre.2013 · Posted in attualità

L’autostrada Algeri-Lagos completata a fine 2014: un progetto strategico per l’Africa (Agence Ecofin) – Ibrahim Assane Mayaki, amministratore delegato del NEPAD, ha confermato giovedì scorso, durante una conferenza a New York, che il progetto strategico di 4.500 chilometri d’autostrada che unirà Algeri a Lagos sarà completato sul finire del 2014. In quella data si conteranno ...

L’autostrada Algeri-Lagos completata a fine 2014: un progetto strategico per l’Africa

(Agence Ecofin) – Ibrahim Assane Mayaki, amministratore delegato del NEPAD, ha confermato giovedì scorso, durante una conferenza a New York, che il progetto strategico di 4.500 chilometri d’autostrada che unirà Algeri a Lagos sarà completato sul finire del 2014. In quella data si conteranno 44 anni per realizzarla.

autostrada-algeri-lagos

(altro…)

Attentati Algeria: solidarieta’ ministro Terzi

17.Gennaio.2013 · Posted in attualità, extrafrica

“Le drammatiche notizie che ci giungono dall’Algeria, dove decine di persone, prese ieri in ostaggio, hanno perso la vita nel sito petrolifero di Amenas, sono l’atroce conseguenza di un vile atto di terrorismo che il Governo italiano condanna la massima fermezza”. Lo afferma il Ministro degli Esteri Giulio Terzi. L”Italia – prosegue il titolare della ...

“Le drammatiche notizie che ci giungono dall’Algeria, dove decine di persone, prese ieri in ostaggio, hanno perso la vita nel sito petrolifero di Amenas, sono l’atroce conseguenza di un vile atto di terrorismo che il Governo italiano condanna la massima fermezza”. Lo afferma il Ministro degli Esteri Giulio Terzi. L”Italia – prosegue il titolare della Farnesina – conferma il suo impegno e la sua forte determinazione a contrastare ogni forma di estremismo e di violenza anche nel quadro di una efficace collaborazione internazionale contro il terrorismo”. (altro…)

L’Algeria cancella il debito di alcuni paesi africani

08.Agosto.2012 · Posted in attualità, punto di vista

Pensavano che uccidendo la guida della Libia avrebbero messo l’Africa in ginocchio. Errore !!! E’ da quando e’ morta la Guida della Libia che gli europei esultano per aver fermato i progetti guida della federazione africana. Cio’ che non sanno, e’ che siamo gia’ passati al piano B. E niente fermera’ l’Africa nel suo doloroso ...

Pensavano che uccidendo la guida della Libia avrebbero messo l’Africa in ginocchio. Errore !!!

E’ da quando e’ morta la Guida della Libia che gli europei esultano per aver fermato i progetti guida della federazione africana. Cio’ che non sanno, e’ che siamo gia’ passati al piano B. E niente fermera’ l’Africa nel suo doloroso cammino verso la liberta’.

L’Algeria aveva appena rifiutato un prestito al FMI per aiutare l’Unione Europea. Nella stessa settimana, annulla il debito di 10 paesi africani. Il peggior sordo e’ colui che non vuole sentire. Il messaggio e’ chiaro: e’ finito il tempo quando si dava l’osso agli africani per rosicchiarlo e si ripartiva con la patente dei generosi e dei piu’ buoni della terra. Adesso il lato dei buoni e’ cambiato.

L’Algeria annulla il debito di 10 paesi africani,

– senza avere bisogno di cambiare gli uomini al potere in quei paesi,

– senza aver bisogno di mettere degli algerini alla testa delle imprese di stato di quei paesi,

– senza voler obbligare quei paesi ad impiegare allenatori algerini per le squadre di calcio di quei paesi,

– senza aver bisogno di scaricare su quei paesi i suoi disoccupati riciclati in ONG sui temi piu’ stupidi … seguite il mio punto di vista.

I media menzogneri la qualificheranno come una colonizzazione algerina dell’Africa, ma preferisco di gran lunga una colonizzazione da parte di un altro paese africano, poiche’ quando la California o il Massachusetts
investe in Mississippi o nell”Arkansas, nessuno parla di colonizzazione. In ogni caso preparatevi a ricevere Hillary
Clinton nei prossimi mesi, cosi’ come la Cina, che fara’ il giro dell’Africa per spiegarvi quanto e’ pericolosa l’Algeria e che bisogna diffidarne. Il ridicolo viene dal fatto che in Africa non ci sono piu’ neanche i bambini della scuola materna che credono a simili legende.

JPP 8/8/2012

Leggete quest’articolo pubblicato dal piu’ importante quotidiano algerino El Watan : (altro…)