Posts Tagged ‘africa europa’

Summit UA-UE, il punto di vista di Concord, Terra Nuova e Focsiv

23.Dicembre.2017 · Posted in politica

Più investimenti e meno migranti. L’improbabile equazione venduta dall’UE con il Piano Investimenti Europa Africa. Una proposta per il ruolo dell’Italia.   18 dicembre 2017 – Giornata Internazionale delle Migrazioni Cinquanta miliardi di euro per ridurre le migrazioni dall’Africa. Questi i numeri del Piano per gli investimenti esterni dell’UE, lanciato al Summit tra Unione Africana ...

Più investimenti e meno migranti.

L’improbabile equazione venduta dall’UE con il Piano Investimenti Europa Africa.

Una proposta per il ruolo dell’Italia.

 

18 dicembre 2017 – Giornata Internazionale delle Migrazioni

Cinquanta miliardi di euro per ridurre le migrazioni dall’Africa. Questi i numeri del Piano per gli investimenti esterni dell’UE, lanciato al Summit tra Unione Africana ed Unione Europea di Abidjan: strumenti di garanzia e credito agevolato per 4,1 miliardi di euro, allo scopo diattirare capitali privati – 10 volte maggiori – per investimenti che possano creare impiego e frenare le migrazioni dal continente africano.

La società civile esclusa dal vertice ufficiale ne ha (altro…)

Conferenza stampa – Partnership Africa EU

23.Novembre.2017 · Posted in attualità

Conferenza stampa a margine dell’incontro di apertura della conferenza di alto livello “Per una rinnovata partnership con l’Africa” organizzata dal Parlamento Europeo, la settimana precedente il summit UE-UA di Abidjan. ...

Conferenza stampa a margine dell’incontro di apertura della conferenza di alto livello “Per una rinnovata partnership con l’Africa” organizzata dal Parlamento Europeo, la settimana precedente il summit UE-UA di Abidjan.

“Su 10 migranti solo 1 arriva in Europa” – Kyenge, Partnership Africa EU

22.Novembre.2017 · Posted in attualità

“Su 10 migranti 9 rimangono in Africa, solo 1 arriva in Europa”, così l’on. Cecile Kyenge a margine della conferenza di alto livello “Per una rinnovata partnership con l’Africa” che ha avuto luogo al Parlamento Europeo il 22 novembre 2017. ...

“Su 10 migranti 9 rimangono in Africa, solo 1 arriva in Europa”, così l’on. Cecile Kyenge a margine della conferenza di alto livello “Per una rinnovata partnership con l’Africa” che ha avuto luogo al Parlamento Europeo il 22 novembre 2017.

“L’Europa si è svegliata sull’Africa” – Kyenge, Partnership Africa-EU

22.Novembre.2017 · Posted in attualità

Intervista all’on. Cecile Kyenge a margine della conferenza di alto livello “Per una rinnovata partnership con l’Africa” a Bruxelles il 22-11-2017 ...

Intervista all’on. Cecile Kyenge a margine della conferenza di alto livello “Per una rinnovata partnership con l’Africa” a Bruxelles il 22-11-2017

Antonio Tajani, intervista – Partnership Africa Europa

22.Novembre.2017 · Posted in attualità

Antonio Tajani, presidente del parlamento europeo, intervistato a margine della conferenza Africa-Europa in corso a Bruxelles ...

Antonio Tajani, presidente del parlamento europeo, intervistato a margine della conferenza Africa-Europa in corso a Bruxelles

Conferenza Africa-UE

22.Novembre.2017 · Posted in attualità

Qui il discorso di Tajani, presidente del Parlamento Europeo, che ha aperto i lavori della conferenza di alto livello “per una nuova partnership con l’Africa”. Intervento di apertura Conferenza di alto livello sull’Africa Antonio Tajani Presidente del Parlamento europeo Un nuovo Partenariato tra Unione europea e Africa” Monsieur le Président de la République Centrafricaine, Faustin ...

Qui il discorso di Tajani, presidente del Parlamento Europeo, che ha aperto i lavori della conferenza di alto livello “per una nuova partnership con l’Africa”.

Intervento di apertura

Conferenza di alto livello sull’Africa

Antonio Tajani

Presidente del Parlamento europeo

Un nuovo Partenariato tra Unione europea e Africa”

Monsieur le Président de la République Centrafricaine, Faustin Archange-Touadéra,

Madame la Haute Représentante de l’Union européenne pour les affaires étrangères, Federica Mogherini,

Monsieur le Président du Parlement Panafricain, Roger Nkodo Dang,

Monsieur le Président de la Banque européenne d’investissement, Werner Hoyer,

Monsieur le Ministre des Affaires Étrangères du Mali, Abdoulaye Diop,

Monsieur le Commissaire européen, Gunther Oettinger,

Monsieur le Président de la délégation parlementaire paritaire ACP -UE, Louis Michel,

Excellences, Chers collègues,

Chers amis d’Europe et d’Afrique,

Introduzione

C’est un vrai plaisir de voir cet hémicycle archi-comble pour un sujet aussi important : notre partenariat avec nos frères de l’Afrique. (altro…)

Strage migranti. Gentiloni: “Adesso l’Europa sa”

29.Agosto.2015 · Posted in extrafrica

Intervista al ministro: regole comuni su asilo e rimpatri. La Casa Bianca: la Ue fermi i trafficanti “L’orrore dei tir ha convinto i falchi l’Europa ha capito il dramma è di tutti“ Paolo Gentiloni. Il ministro degli Esteri: “La strage in Austria dimostra che quella dei migranti non è è solo una nostra emergenza. I ...

Intervista al ministro: regole comuni su asilo e rimpatri. La Casa Bianca: la Ue fermi i trafficanti

L’orrore dei tir ha convinto i falchi l’Europa ha capito il dramma è di tutti

Paolo Gentiloni. Il ministro degli Esteri: “La strage in Austria dimostra che quella dei migranti non è è solo una nostra emergenza. I Paesi non siano ostaggio di chi semina la paura”

LE REGOLE
Serve un diritto di asilo europeo valido per tutte le nazioni. E Bruxelles deve gestire i rimpatri

L’ACCOGLIENZA
Anche governi che avevano resistito al principio della distribuzione dei rifugiati stanno cambiando idea.

Il sogno europeo che si trasforma in incubo, con una fine orribile nel cassone di un Tir. Ministro Gentiloni, questi morti sono sulla coscienza dell’Europa?
«Certamente pesano sulle nostre coscienze, come (altro…)

Sudafrica-Italia: concluso il primo summit

04.Ottobre.2014 · Posted in South Africa-Italy summit 2014

“Abbiamo bisogno di spostarci in Sudafrica col concetto di Made With Italy [Fatto Con L’Italia]”. Così afferma il viceministro degli esteri italiano, Lapo Pistelli, a conclusione del primo summit Sudafrica-Italia organizzato da The European House Ambrosetti in prosecuzione del Forum sull’Africa che Africanews.it ha seguito fino al 2011 come media partner. ...

“Abbiamo bisogno di spostarci in Sudafrica col concetto di Made With Italy [Fatto Con L’Italia]”. Così afferma il viceministro degli esteri italiano, Lapo Pistelli, a conclusione del primo summit Sudafrica-Italia organizzato da The European House Ambrosetti in prosecuzione del Forum sull’Africa che Africanews.it ha seguito fino al 2011 come media partner.

south-africa-italy-summit-2014-10-03

(altro…)

Seminario Nato: 3 giorni di dialogo su aree di crisi

01.Ottobre.2014 · Posted in politica

La crisi in Libia, le migrazioni attraverso il Mediterraneo, il dramma in Iraq e in Siria, e il conflitto mediorientale saranno al centro del seminario del Gruppo speciale mediterraneo e Medio Oriente dell’Assemblea parlamentare della Nato. L’evento si svolge a Catania ed è organizzato congiuntamente con Camera dei deputati e Senato della Repubblica italiana. Nella ...

La crisi in Libia, le migrazioni attraverso il Mediterraneo, il dramma in Iraq e in Siria, e il conflitto mediorientale saranno al centro del seminario del Gruppo speciale mediterraneo e Medio Oriente dell’Assemblea parlamentare della Nato. L’evento si svolge a Catania ed è organizzato congiuntamente con Camera dei deputati e Senato della Repubblica italiana. Nella giornata di apertura dei lavori, il 2 ottobre, è in programma un intervento del ministro Federica Mogherini.

(altro…)

MALI: Al Qaeda promette di terrorizzare l’Europa

16.Gennaio.2013 · Posted in attualità

Al-Qaeda promette attacchi terroristici in Europa dopo l’invasione francese in Mali. Al-Qaeda nel Maghreb islamico, appartenente alla CIA, ha ribadito il suo proposito di uccidere cittadini francesi in risposta all’invasione del paese africano del Mali organizzata da quel governo [francese]. ...

Al-Qaeda promette attacchi terroristici in Europa dopo l’invasione francese in Mali.

Al-Qaeda nel Maghreb islamico, appartenente alla CIA, ha ribadito il suo proposito di uccidere cittadini francesi in risposta all’invasione del paese africano del Mali organizzata da quel governo [francese].

(altro…)