Rapporto sull’economia africana: Roma 10-06-2014

05.Giugno.2014 · Posted in economia

“AFRICAN ECONOMIC OUTLOOK 2014”
PRESENTAZIONE DEL
RAPPORTO DEL CENTRO DI SVILUPPO DELL’OCSE
SULL’ECONOMIA AFRICANA

Presi in esame per la prima volta tutti i 54 paesi del Continente

Martedì, 10 giugno ore 9.30
Palazzetto Mattei – Villa Celimontana

Cresce sempre di più il PIL del Continente africano: le proiezioni per il 2014 prevedono un tasso di crescita pari al 4.8%, con un’ulteriore accelerazione per il prossimo anno quando la crescita del PIL potrebbe raggiungere un livello record fra il 5% e 6%. Non da meno sono i dati sull’incremento della popolazione e sul rafforzamento generale della “governance” malgrado il perdurare di gravi focolai di crisi.

Sono questi alcuni dei dati che emergono dal Rapporto annuale sull’economia africana curato dal Centro di Sviluppo dell’ Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) in collaborazione con la Banca Africana di Sviluppo ed il Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite.

Il Rapporto sarà presentato in una conferenza organizzata dalla Società Geografica Italiana e dal CRA (Centro Relazioni con l’Africa), con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e del Ministero dell’Economia e delle Finanze, martedì 10 giugno 2014 alle ore 9.30 a Palazzetto Mattei, Villa Celimontana.

Il Rapporto di quest’anno copre per la prima volta tutti i 54 Paesi del Continente e dedica particolare attenzione alle politiche pubbliche in grado di promuovere investimenti nel settore imprenditoriale, della formazione dei giovani, delle tecnologie e della salute, per facilitare fra l’altro un maggiore coinvolgimento degli operatori economici africani nei mercati globali.

Alla presentazione del 10 giugno saranno presenti oltre al

  • presidente della Società Geografica Italiana, Sergio Conti e al
  • Presidente del CRA, Paolo Sannella anche:
  • Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio,
  • Mario Pezzini, Direttore del Centro di Sviluppo dell’OCSE,
  • Anthony Simpasa, Task Manager e Research Economist della Banca Africana di Sviluppo,
  • Kamara Dekamo Mamadou, Ambasciatore della Repubblica del Congo e Decano del Corpo Diplomatico africano accreditato al Quirinale,
  • Maria Helena Semedo, Vice  Direttore Generale della FAO,
  • Fausto Aquino, Presidente di Confindustria Assafrica eMediterraneo,
  • Pietro Maria Brunetti, Responsabile per l’Italia delle relazioni istituzionali della Ferrero,
  • Pasquale Salzano, Vice Presidente di  International Public Affairs di ENI.

Le conclusioni saranno affidate a Romano Prodi, Presidente della Fondazione per la Collaborazione tra i Popoli [http://www.fondazionepopoli.org/].

 

Fonte: Ufficio stampa Società Geografica Italiana

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Reply