Italia- Africa: Agricoltura, Italia modello per i Paesi africani

21.febbraio.2014 · Posted in extrafrica

L’agricoltura italiana, basata su produzioni di eccellenza e sull’impresa famigliare, puo’ diventare un modello per lo sviluppo dell’agricoltura africana. Lo pensano il governo e gli imprenditori italiani, ma lo pensano anche i governi e gli imprenditori dell’Africa. E’ questo l’elemento piu’ interessante emerso ieri a Roma al tavolo Agricoltura dell’Iniziativa Italia-Africa, un progetto lanciato nel dicembre scorso dal ministro degli Esteri, Emma Bonino, per promuovere e coordinare le attivita’ italiane nel continente.

(altro…)

Al via a Roma corso formazione per giornalisti libici

20.febbraio.2014 · Posted in extrafrica

Al via a Roma il corso di formazione per 14 giornalisti della radiotelevisione pubblica libica. Il progetto, finanziato dalla Farnesina e organizzato dall’Universita’ La Sapienza di Roma con la Copeam (Conferenza Permanente dell’Audiovisivo Mediterraneo) e la Rai, punta a rafforzare la competenza dei professionisti dell’emittente locale, vettore chiave nella transizione democratica.

(altro…)

Libia: Bonino, necessaria uscita urgente da stallo politico

19.febbraio.2014 · Posted in attualità

Interpellata sulla confusa situazione a Tripoli la Ministro Bonino ha rilasciato questa dichiarazione : “Le notizie sulle nuove convulsioni di piazza a Tripoli rafforzano la mia convinzione che la Libia deve urgentemente uscire senza l’ uso della forza dallo stallo politico che incide sulla considerazione dei libici nei confronti delle loro istituzioni.

(altro…)

14 paesi africani costretti a pagare tassa coloniale francese

08.febbraio.2014 · Posted in politica

Sapevate che molti paesi africani continuano a pagare una tassa coloniale alla Francia dalla loro indipendenza fino ad oggi?

Quando Sékou Touré della Guinea decise nel 1958 di uscire dall’impero coloniale francese, e optò per l’indipendenza del paese, l’elite coloniale francese a Parigi andò su tutte le furie e, con uno storico gesto, l’amministrazione francese della Guinea distrusse qualsiasi cosa che nel paese rappresentasse quelli che definivano i vantaggi della colonizzazione francese.

Tremila francesi lasciarono il paese, prendendo tutte le proprietà e distruggendo qualsiasi cosa che non si muovesse: scuole, ambulatori, immobili dell’amministrazione pubblica furono distrutti; macchine, libri, strumenti degli istituti di ricerca, trattori furono sabotati; i cavalli e le mucche nelle fattorie furono uccisi, e le derrate alimentari nei magazzini furono bruciate o avvelenate.

(altro…)

Mediterraneo. Dassù, è grande sfida dell’Ue

08.febbraio.2014 · Posted in politica

“Se perdiamo la grande sfida del Mediterraneo i populismi vinceranno in Europa. Il suo futuro dipende ormai in varia misura dalla nostra capacità di risolvere la questione del Mediterraneo”. E’ questo il messaggio inviato dalla Vice Ministro degli Esteri Marta Dassù, che oggi ha partecipato alla conferenza ‘Mediterraneo e migrazioni: una nuova politica europea di pace, democrazia e sviluppo, svoltasi presso la Sala della Regina della Camera dei Deputati e che ha visto la presenza di numerosi parlamentari dell’area socialdemocratica europea e mediterranea.

(altro…)

Il dramma dei migranti al teatro dell’Amb. d’Italia a Parigi

08.febbraio.2014 · Posted in varie

Il settecentesco teatrino siciliano dell’Ambasciata d’Italia a Parigi ha fatto da prestigiosa cornice all’anteprima della rappresentazione teatrale dell’autrice siciliana Lina Prosa, “Lampedusa Beach”, sul dramma dei migranti nel Mediterraneo. Canal + France trasmetterà in chiaro la ripresa integrale della serata domenica 2 febbraio 2014, a partire dalle ore 12:00, all’interno della trasmissione “Le Supplement”.

(altro…)

Angola – In uscita libro di racconti italiano

08.febbraio.2014 · Posted in extrafrica

Sara’ edito dall’Unione degli scrittori angolani che per la prima volta pubblichera’ un autore straniero, il libro “Nel paese chiamato alberi”, scritto da Giuseppe Mistretta, attuale ambasciatore d’Italia in Angola.

Racconti a meta’ fra favola e sogno

“Si tratta di tre racconti a meta’ fra la favola e il sogno – spiega Mistretta – si va dall’alchimista che ha inventato una formula per far sparire le persone ma non i vestiti, a un gatto smarrito e dei tentativi del proprietario di ritrovarlo a un racconto sulla rivoluzione intrapresa dalle scarpe”. Il libro in Italia e’ stato pubblicato da Albatros e sara’ presentato a Luanda il prossimo 6 febbraio.

(altro…)