Cultura italiana profondamente radicata in Africa orientale

16.Giugno.2008 · Posted in cultura

AddisAbeba1 Gli Italiani che vivono in Africa orientale si fanno sentire con la loro cultura e le loro tradizioni lungo tutta la costa di questa parte del continente che va dalla Tanzania al Kenya.

Anche in Etiopia e in Eritrea, la presenza della cultura italiana è viva. (altro…)

Appuntamento: 4-6 luglio, Festa delle Genti ad Arese

15.Giugno.2008 · Posted in cultura

Dal 4 al 6 luglio si terrà ad Arese la Festa delle genti “Tante culture, tanti colori. Un unico mondo”. (altro…)

Commenti disabilitati su Appuntamento: 4-6 luglio, Festa delle Genti ad Arese Tags: ,

Presentazione libro “la pelle che ci separa”

15.Giugno.2008 · Posted in cultura

Verrà presentato domani alle 19 a Roma il libro di Kym Ragusa “La pelle che ci separa”, Nutrimenti editore, presso la Libreria Giufà in via degli Aurunci, 38. 

“La pelle che ci separa” è un racconto ambientato negli Usa che riguarda due famiglie: una afroamericana e una italoamericana.

(altro…)

Commenti disabilitati su Presentazione libro “la pelle che ci separa” Tags:

Italia potrebbe doventare un “paese pericoloso”, Amnesty

12.Giugno.2008 · Posted in attualità

Per quanto riguarda l’Italia, temiamo che il clima di razzismo e le leggi o proposte di legge contrarie agli standard internazionali sui diritti umani la stiano trasformando in un paese pericoloso“, ha detto Daniela Carboni, direttrice dell’Ufficio campagne e ricerca della Sezione Italiana di Amnesty International (Ai).

Africanews.it l’ha intervistata sui pericoli per gli africani in Italia.

In che modo gli africani in Italia potrebbero essere danneggiati dall’attuale clima politico e dalle leggi che questo Governo sostiene? (altro…)

G8 raddoppierà aiuti all’Africa entro il 2010

11.Giugno.2008 · Posted in attualità

Il gruppo delle 8 nazioni più ricche del mondo, il G8, ha deciso di raddoppiare gli aiuti all’Africa entro il 2010. La decisione è stata presa per bilanciare i finanziamenti crescenti di India e Cina.

Le nazioni più ricche del mondo riunite nel gruppo del G8 ha deciso di rimanere fedele all’obiettivo di raddoppiare i propri aiuti all’Africa entro il 2010. I lavori del G8 di Tokyo di questi giorni servono a preparare il summit di luglio.

Il gruppo delle 8 nazioni più ricche è concorde nel sostenere il bisogno di “una cooperazione concreta con i paesi donatori emergenti”, ha detto il ministro degli esteri giapponese, Masahiko Komura, durante una conferenza stampa. (altro…)

Africa in ‘africano’… e non solo

09.Giugno.2008 · Posted in varie

arabo:africa-arab.jpg

Swahili e molte altre lingue: Afrika

Français: Afrique

English: Africa

Tedesco: Afrika

Spagnolo: África

Polacco: Afryka

Finlandese: Afrikka

Commenti disabilitati su Africa in ‘africano’… e non solo Tags: ,

Tuareg: cenni storici

09.Giugno.2008 · Posted in speciali

di Ivan Mangiola,

Tra le etnie islamiche di discendenza uterina e orientamento ginecocratico, quella berbera-tuareg è forse la più nota in occidente, sia in virtù della vicinanza geografica, sia per la maggiore affinità antropologica e culturale al panorama mediterraneo.
Il termine berbero, con il quale vengono designate fin dall’epoca greco-romana le popolazioni originarie dell’attuale Maghreb, la fascia ovest del Nordafrica, ossia Marocco, Algeria e Tunisia, non assume una valenza di natura bioantropologica. L’etimologia della parola va ricercata nel termine “barbaroi”, usato per designare i non parlanti la lingua di koinè o il latino, e qualificati perciò come balbuzienti.

Commenti disabilitati su Tuareg: cenni storici Tags: ,

Zimbabwe: le violenze colpiscono le donne

09.Giugno.2008 · Posted in attualità

Quando si verificano terremoti politici, economici e sociali, sono principalmente le donne che zimbabwe-woman2-babastevefiniscono per occuparsi dei giovani, degli anziani e degli infermi.

Oggi in Zimbabwe l’instabilità politica e la violenza ha reso le donne e le ragazze più vulnerabili. Le bande armate e i veterani di guerra le hanno preso di mira forzandole a partecipare a riunioni politiche e a veglie notturne.

In questi centri politici le giovani donne sono più vulnerabili ed è più probabile che vengano violentate e che subiscano altre violenze semplicemente per il fatto di essere donne. (altro…)

Africanews.it e Associazione Giovani Oggi

07.Giugno.2008 · Posted in varie

Il 25 maggio 2008, giornata mondiale dell’Africa e anniversario della nascita dell’Unione Africana, nel web italiano nasce Africanews.it, il portale d’informazioni sul Continente culla dell’umanità.

Si tratta di un’informazione proveniente, prevalentemente, da giovani reporter che sono nati e che vivono in Africa. Tuttavia gli africani vivono anche in Italia. In alcuni casi, sono anche italiani. logoagoPer questo su Africanews.it si trovano notizie di afro-italiani, cioè di coloro che hanno stretti legami con il Continente.

Nonostante il fatto che l’età media della popolazione in Africa sembra sia destinata a salire, secondo i dati del U.S. Department of Health and Human Services, il futuro non può che appartenere a chi farà dell’Africa la più grande opportunità di sviluppo sostenibile per l’intero pianeta.

É molto probabile che saranno i giovani di oggi a cogliere quest’opportunità. A livello mondiale, intanto, la partita per lo sfruttamento delle materie prime si sta giocando in questi anni.

Un partita che vede nuovamente l’Africa al centro degli interessi delle potenze del pianeta. In Occidente si manifesta sempre di più l’intolleranza verso coloro che sono ritenuti diversi. Tra questi ci sono gli africani.

Dopo le marce di Gandhi in India contro il razzismo legalizzato e il colonialismo britannico, dopo le marce di Martin Luther King e i discorsi di Malcolm X per l’abolizione della discriminazione razziale negli Usa, dopo la lotta di Nelson Mandela (che era considerato un terrorista) per l’abolizione dell’apartheid in Sudafrica, ancora oggi c’è chi sostiene tacitamente la necessità di leggi discriminatorie delle minoranze razziali, etniche, religiose e di genere.

Per questo e per molti altri motivi Ago e Africanews.it hanno stretto un patto di collaborazione. Un patto che inizia con lo scambio link sui rispettivi siti internet e che coinvolge le persone che ci lavorano…

…Persone che credono che un mondo migliore sia ancora possibile…
…Persone che lavorano affinché domani sia un giorno migliore.

Commenti disabilitati su Africanews.it e Associazione Giovani Oggi Tags: ,

Kenya: turismo in ripresa

07.Giugno.2008 · Posted in attualità

Il governo del Kenya ha lanciato nei giorni scorsi un’aggressiva campagna pubblicitaria per attrarre visitatori.

Il ministro del turismo del paese dell’Africa orientale, infatti, ha visitato diversi paesi europei. L’obiettivo è di rilanciare il brand Kenya come meta turistica dopo la caduta verticale delle presenze di stranieri nel paese a causa delle violenze seguite ai risultati elettorali all’inizio di quest’anno.

La Rai trasmetterà un telefilm sul Kenya e sul suo turismo, mentre altre celebrità dovrebbero visitare il paese in uno sforzo mediatico per rilanciare il turismo. (altro…)