Nuovi sforzi per l’Africa – esteri.it

27.Gennaio.2012 · Posted in extrafrica

Il MAE scende nuovamente in campo per l’Africa, collaborando con l’Università di Genova per la nuova edizione del convegno SPeRA (Solidarietà Progetti e Risorse per l’Africa), che si svolgerà al Museo del Mare di Genova il 14, 15 e 16 giugno 2012.L’iniziativa è stata presentata negli uffici della Cooperazione Italiana.

Il convegno è rivolto a tutti gli operatori delle Ong, delle Onlus, delle Fondazioni e delle Associazioni di volontariato che hanno progetti di solidarietà rivolti all’Africa sub sahariana.

L’organizzazione sarà gestita dal Consorzio SPeRA (23 Onlus liguri) e dalla Onlus “Medici in Africa”. Il coordinamento scientifico sarà dell’Università di Genova.

Gli obiettivi dei lavori sono: dar voce a tutti i programmi di aiuto per l’Africa, favorire collaborazioni e sinergie tra gli operatori e le diverse realtà associative laiche e religiose, agevolare il reclutamento di nuove forze umane ed economiche, avvicinare il mondo della solidarietà a quello del lavoro, creare un unico documento che acquisterà il valore di un registro dei progetti solidali e delle imprese e che potrà essere facilmente consultato e divulgato.

Il convegno si aprirà con una sessione dedicata all’attuale situazione africana ed i suoi diversi aspetti: l’agricoltura e le risorse naturali, il lavoro e la formazione, l’istruzione, l’infanzia e le donne, la nutrizione e la salute, le strutture e le infrastrutture, le imprese italiane.

Sono previste anche tre sessioni speciali: la prima inerente le attività di cooperazione delle Università italiane verso l’Africa, la seconda riguardante le imprese italiane che operano nel Sub-Sahara ed infine una sessione dedicata ai filmati e documentari amatoriali realizzati sul territorio africano.

I diversi progetti saranno illustrati durante le sessioni dei giorni seguenti.

Il convegno si chiuderà con la sintesi di ciò che è emerso nelle diverse aree e con una tavola rotonda sul “Volontariato oggi”.

Negli stessi giorni si svolgerà poi, nella contigua zona del Porto Antico, la 14° ed. del “Suq”, patrocinata dall’Unesco, che raccoglie decine di migliaia di persone, in una scenografia di antico mercato mediterraneo, proponendo spettacoli, tradizioni culinarie e scambi interculturali.

Sempre in contemporanea, una mostra di artisti italiani e africani sarà organizzata dalla Promotrice delle Belle Arti della Liguria.

Fonte: esteri.it

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Reply