L’Africa può sconfiggere la povertà, parola di economista

09.Ottobre.2009 · Posted in BLOG di Silvia Cravotta

devarajan.jpg

Nel suo nuovo blog, una delle voci più autorevoli in campo economico a livello mondiale prova a risvegliare il dibattito sulle difficoltà che rallentano lo sviluppo africano e sulle possibilità che si affacciano per il tormentato continente nero.

La Rete si è recentemente arricchita di un nuovo strumento informativo sull’Africa. Si chiama AfricaCan ed è un blog gestito da Shanta Devarajan, Chief Economist per il continente nero della Banca mondiale (http://africacan.worldbank.org).

Devarajan ha un lunghissimo e importante curriculum vitae alle spalle ma sarebbe inutile parlarne qui. Quello che è veramente interessante è la sua scelta di aprire un altro blog. Non è la prima volta, infatti, che l’economista nato nello Sri Lanka si cimenta con questa forma comunicativa.network cables

Nel suo primo post, risalente al 2 settembre scorso, racconta il commento che il suo amico Dani Rodrik fece alla presentazione di AfricaCan “sta diventando dannatamente affollato qui intorno…”.

Internet aveva già visto la nascita di un blog di Devarajan dedicato alla fine della povertà in Sud Asia, quando lo stesso si occupava di quella regione del mondo. Una volta cambiato settore, Devarajan lo lasciò nelle amorevoli mani del suo successore e, non appena insediatosi nel suo nuovo ufficio, aprì subito un nuovo blog, sottotitolato “Africa can… end poverty”.

“La mia esperienza con il blog dedicato al Sud Asia e precedenti ricerche – spiega lo stesso Devarajan – mi hanno insegnato che un forum dove si può discutere delle politiche e delle riforme economiche in Africa è uno strumento straordinariamente utile, se non essenziale, nella ricerca di un modo per far finire la povertà nel continente. Per la prima volta negli ultimi 30 anni, l’Africa sub-sahariana sta crescendo allo stesso ritmo del mondo sviluppato, eccezion fatta per Cina e India”. Dunque è il momento giusto per parlarne e il blog, conclude l’economista, serve proprio ad alimentare questo dibattito.

Di positivo lo spazio di Devarajan non ha solo gli intenti. È infatti un blog aggiornato con regolarità, estremamente dettagliato negli argomenti e nei riferimenti ed ha un ottimo grado di usabilità. Si possono facilmente selezionare post relativi all’intero continente oppure scegliere quelli su un singolo Paese attraverso un elenco che parte dall’Angola e finisce con lo Zimbabwe. Idem per quanto riguarda gli argomenti trattati, che spaziano dall’educazione, all’ambiente e allo sviluppo delle città, senza tralasciare ovviamente le questioni finanziarie e soprattutto la crisi che in queste settimane attanaglia tutto il resto del mondo e avrà le sue ricadute anche su chi la finanza creativa neppure sa cos’è. Utili anche i commenti di persone chiaramente interessate al tema.

E per chi volesse contattare direttamente l’autore, che ricopre una delle cariche più importanti al mondo in campo economico, sarà sufficiente scrivere una mail, in inglese of course. Destinatario: sdevarajanATworldbank.org.

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Reply