Jeans & Martò…quando la cultura fa la differenza

26.Marzo.2012 · Posted in cultura, FCAAAL 2012

Jeans & Martò” è un documentario che narra della vicenda di Roba, un giovane etiope che riesce a laurearsi grazie al contributo di una fotografa francese e che riesce a superare l’indecisione e il dilemma tra il restare fedele alle tradizioni agricole della sua famiglia e la volontà di studiare per migliorarsi e per migliorare la vita della sua stessa famiglia e del suo villaggio.

Le registe, Clio Sozzani e Claudia Palazzi, hanno colto bene i dialoghi, le espressioni e i dilemmi del giovane Roba e della sua famiglia. Il fatto, per esempio, che con suo padre e con sua madre non si capivano perché i genitori non condividevano la sua decisione di abbandonare il villaggio. Sul finire del documentario poi Roba capisce la posizione dei genitori e quest’ultimi capiscono e appoggiano il punto di vista di Roba, il loro secondo genito.

Tutto questo capita in un villaggio rurale che lotta ogni giorno per la sopravvivenza, contro la desertificazione, lotta per trovare l’acqua e per cercare dei campi con un poco d’erba per il bestiame. In questo contesto i conflitti interetnici per l’acqua e i campi, in breve per la sopravvivenza, si fanno sempre più frequenti.

Questo documentario è stato girato diversi anni fa ed è il frutto di un incontro con Roba che studiava già ad Addis Abeba. Quest’ultimo, hanno detto ieri [domenica 25 marzo 2012] le registe presenti in sala al FCAAAL di Milano, ha partecipato e sostenuto il progetto del documentario al 100 per cento.

Da sinistra: Clio Sozzani, Claudia Palazzi

 

Piervincenzo Canale

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Reply