Incontro alla Farnesina per Sierra Leone e Senegal

20.Luglio.2009 · Posted in economia

Si svolgerà domani alla Farnesina la country presentation per il Sierra Leone e il Senegal. Lo si apprende da una nota del ministero degli Esteri.

Saranno presenti il ministro degli Esteri del Senegal, Cheik Tediane Gadio, il ministro del Commercio e dell’Industria della Sierra Leone, David O. Carew e il ministro degli Esteri italiano, Franco Frattini.

“Nei prossimi mesi – è scritto in un comunicato stampa della Farnesina – seguiranno analoghe iniziative su Gabon, Guinea Equatoriale e Congo Brazzaville“.

Il direttore generale per l’Africa Sub-Sahariana, Giuseppe Morabito, introdurrà la country presentation che sarà conclusa dal sottosegretario allo sviluppo economico, Adolfo Urso.

“Sono previsti – si legge nella stessa nota – interventi dei rispettivi alti rappresentanti politici e tecnici di Senegal e Sierra Leone e, a seguire, gli interventi delle diverse Istituzioni italiane che sostengono l’internazionalizzazione delle nostre imprese (SACE, SIMEST, ICE, Confindustria, AssAfrica, ConfAPI, Camera di Commercio Italia Senegal e dell’Africa Occidentale)”.

Sono previsti incontri tra gli operatori di diversi settori economici italiani e africani.

I settori d’interesse indicati dalla Sierra Leone sono:

  • agricoltura e agro-industria;
  • infrastrutture e costruzione;
  • industria meccanica;
  • produzione e distribuzione di energia, specie da fonti rinnovabili;
  • turismo;
  • trasporti ed industria della pesca.

Per il Senegal i settori di interesse sono:

  • agricoltura e agro-industria;
  • infrastrutture;
  • costruzioni;
  • arredamento e articoli sanitari;
  • industria meccanica;
  • industria della pesca;
  • telecomunicazioni;
  • trasporti.

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Comments are closed