Guinea Equatoriale dona $2 milioni alla Cina

12.Febbraio.2020 · Posted in attualità

Il governo della Guinea Equatoriale ha annunciato un contributo di solidarietà di $2 milioni alla Cina per contrastare l’epidemia di coronavirus. Lo si apprende da africanews.com.

La decisione è stata raggiunta dopo una riunione di governo questa settimana. La stessa è stata presieduta dal presidente Obiang Nguema Mbasogo. Il governo ha anche espresso solidarietà e sostegno al governo cinese.

Gabriel Mbaga Obiang Lima, ministro delle miniere e degli idrocarburi ha detto a proposito della decisione: “La Cina è sempre stato un paese forte e leale nei confronti della Repubblica della Guinea Equatoriale e questo contributo è una prova del fatto che la Guinea Equatoriale è solidale con la Cina e col suo popolo in questo momento in cui sta combattendo un’epidemia globale che è già costata troppe vite”.

“L’iniziativa in corso Anno degli Investimenti sarà una testimonianza della profondità della nostra cooperazione e dei rapporti con la Cina. È un piacere per la Guinea Equatoriale sostenere un partner nel momento del bisogno,” ha aggiunto.

[…]

Come in molti altri paesi africani, la Cina ha importanti investimenti nel paese produttore di petrolio della Guinea Equatoriale. I settori variano dalle telecomunicazioni e le infrastrutture per il settore pubblico alla tecnologia. Pechino è un vicino alleato di Malabo.

Il presidente Nguema si è unito ai suoi colleghi nel viaggio in Cina in occasione dell’ultimo Forum per la Cooperazione Cina – Africa, FOCAC, che si è svolto a Pechino nel 2018. Ha anche guidato le delegazioni per le visite bilterali per rafforzare le relazioni.

Fonte: africanews.com

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Reply