Forum Italia-Gabon: Intervento di A. Papalia Coniglio

19.Maggio.2011 · Posted in economia

Le importazioni italiane dal Gabon nel 2010 hanno costituito una percentuale significativa: in particolare petrolio (54,7 % sul totale), sughero e legno (circa 20% sul totale).

Le esportazioni costituiscono il 16,6 % del totale: in particolare macchine industriali, veicoli su strada e prodotti chimici.

Gli investimenti italiani nel 2010 sono stati destinati principalmente al settore degli idrocarburi e del legno.

Il settore energetico è predominante negli scambi commerciali, coinvolgendo importanti imprese italiane, tra cui ENI e Enel (in tal senso si evidenzia l’interesse attuale allo sfruttamento dell’energia solare e delle biomasse).

Il Gabon è infatti un importante produttore di minerali: ferro, manganese, gas naturale, oro e diamanti.

Un comparto strategico è rappresentato dal settore agroalimentare in cui si registra inoltre un vivo interesse della Cina e del Giappone.

Nel corso dello scorso anno hanno avuto inizio i lavori di revisione urbanistica della capitale del Gabon, Libreville.

La direttrice di Unido-Itpo Italy, Diana Battaglia, col presidente della Repubblica Gabonese, Ali Bongo Ondimba

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Reply