Archive for the ‘tecnologia’ Category

Kenya: inizia Kelele, conferenza blogger africani

09.Ottobre.2009 · Posted in tecnologia

Comincerà domani a Nairobi la conferenza dei blogger africani. L’evento avrà luogo nella capitale del Kenya fino al 16 agosto. Secondo una notizia apparsa su Globavoices.org, “Kelele è la conferenza annuale dei blogger africani che avrà luogo per la prima volta a Nairobi, Kenya, dal 13 al 16 agosto”. ...

Comincerà domani a Nairobi la conferenza dei blogger africani. L’evento avrà luogo nella capitale del Kenya fino al 16 agosto.

Secondo una notizia apparsa su Globavoices.org, “Kelele è la conferenza annuale dei blogger africani che avrà luogo per la prima volta a Nairobi, Kenya, dal 13 al 16 agosto”.

(altro…)

Kenya: sms aiutano la democrazia

09.Ottobre.2009 · Posted in tecnologia

Il sistema di messaggistica dei cellulari, cioè gli SMS, sono in Kenya un’utile strumento per la democrazia del paese, una delle democrazie più forti del continente africano. Lo afferma uno studio pubblicato sul sito web del quotidiano keniota Daily Nation citando uno studio di un’associazione di giornalisti. ...

Il sistema di messaggistica dei cellulari, cioè gli SMS, sono in Kenya un’utile strumento per la democrazia del paese, una delle democrazie più forti del continente africano.

Lo afferma uno studio pubblicato sul sito web del quotidiano keniota Daily Nation citando uno studio di un’associazione di giornalisti.

(altro…)

Internet in Africa: il cavo è sottoutilizzato

09.Ottobre.2009 · Posted in tecnologia

L’Africa è di fronte a due grandi problemi legati alla connettività di Internet: prezzi elevati e connessioni non affidabili. Il cavo SAT-3/WASC , un cavo sottomarino che va dal Portogallo al Sud Africa, può contribuire a risolvere molti problemi di connettività. ...

L’Africa è di fronte a due grandi problemi legati alla connettività di Internet: prezzi elevati e connessioni non affidabili.

Il cavo SAT-3/WASC , un cavo sottomarino che va dal Portogallo al Sud Africa, può contribuire a risolvere molti problemi di connettività.

(altro…)

L’espansione delle telecomunicazioni in Nigeria

09.Ottobre.2009 · Posted in tecnologia

Un nuovo studio rivela la grande espansione delle telecomunicazioni in Nigeria. Attualmente la cittadinanza con cellulari in Nigeria ammonta a 57 milioni di persone. Secondo uno studio fatto dalla GSM Associaton, gruppo di 700 ditte di operatori della telefonia mobile di 248 paesi, e fatto conoscere dal giornale “The Guardian”, la Nigeria si trova nei ...

Un nuovo studio rivela la grande espansione delle telecomunicazioni in Nigeria.

Attualmente la cittadinanza con cellulari in Nigeria ammonta a 57 milioni di persone.

Secondo uno studio fatto dalla GSM Associaton, gruppo di 700 ditte di operatori della telefonia mobile di 248 paesi, e fatto conoscere dal giornale “The Guardian”, la Nigeria si trova nei primi dieci posti per aumento di utenti della telefonia mobile.

(altro…)

L’Italia a capo del G8 contro il digital divide

09.Ottobre.2009 · Posted in tecnologia

Pochi giorni fa è apparsa su esteri.it una notizia che potrebbe essere importante per il futuro dei paesi africani. “E-governance for development” – è scritto in una nota stampa – “è la nuova iniziativa italiana  per promuovere e rafforzare, nel contesto della propria Presidenza del G8, la cooperazione e il partenariato con i Paesi in ...

Pochi giorni fa è apparsa su esteri.it una notizia che potrebbe essere importante per il futuro dei paesi africani.

E-governance for development” – è scritto in una nota stampa – “è la nuova iniziativa italiana  per promuovere e rafforzare, nel contesto della propria Presidenza del G8, la cooperazione e il partenariato con i Paesi in Via di Sviluppo ed i Paesi emergenti nell’innovazione e nelle migliori pratiche basate sulle Ict nel settore della “governance pubblica“.

(altro…)

Costa d’Avorio: convegno sulla sicurezza informatica

09.Ottobre.2009 · Posted in tecnologia

Avrà inizio domani a Yamoussoukro in Costa d’Avorio il convegno sulla sicurezza informatica in Africa. L’incontro, che avrà luogo presso l’hotel President al centro della Costa D’Avorio, in Africa occidentale, è organizzato dal governo della Costa d’Avorio e dalla Organizzazione internazionale della francofonia. Visto che la criminalità informatica è fiorente soprattutto in Africa, la Costa ...

Avrà inizio domani a Yamoussoukro in Costa d’Avorio il convegno sulla sicurezza informatica in Africa.

L’incontro, che avrà luogo presso l’hotel President al centro della Costa D’Avorio, in Africa occidentale, è organizzato dal governo della Costa d’Avorio e dalla Organizzazione internazionale della francofonia.

Visto che la criminalità informatica è fiorente soprattutto in Africa, la Costa d’Avorio ha deciso di organizzare questo incontro.

Mai prima d’ora era stata tenuta una conferenza sui reati informatici in Africa.

(altro…)

Malawi: al via Open Access 2008

09.Ottobre.2009 · Posted in tecnologia

Da oggi fino a venerdì 14 novembre, Lilongwe (Malawi) ospita la conferenza Open Access 2008. Si tratta di un evento che sottolinea l’importanza dell’accesso alle nuove tecnologie come fattore di crescita sociale ed economica. Il convegno è organizzato da The Information and Communication Technologies Association of Malawi (ICTAM) in collaborazione con l’istituto tecnologico svedese The ...

Da oggi fino a venerdì 14 novembre, Lilongwe (Malawi) ospita la conferenza Open Access 2008.

Si tratta di un evento che sottolinea l’importanza dell’accesso alle nuove tecnologie come fattore di crescita sociale ed economica.

Il convegno è organizzato da The Information and Communication Technologies Association of Malawi (ICTAM) in collaborazione con l’istituto tecnologico svedese The Royal Swedish Institute of Technology (KTH) e The Open Society Initiative for Southern Africa (OSISA).

(altro…)

“L’Africa sarà meglio rappresentata”, Emeagwali

09.Ottobre.2009 · Posted in tecnologia

“Oggi l’Africa e gli africani sono sotto rappresentati sul web. Questo cambierà col tempo”, lo ha detto Philip Emeagwali, matematico e informatico della Nigeria, a margine del forum sullo sviuppo dell’Africa che si è concluso a Taormina lo scorso 3 ottobre. Africanews.it lo ha intervistato. ...

“Oggi l’Africa e gli africani sono sotto rappresentati sul web. Questo cambierà col tempo”, lo ha detto Philip Emeagwali, matematico e informatico della Nigeria, a margine del forum sullo sviuppo dell’Africa che si è concluso a Taormina lo scorso 3 ottobre.

Africanews.it lo ha intervistato.

(altro…)

“Un’enciclopedia contenuta in un computer” Matt Keller

09.Ottobre.2009 · Posted in tecnologia

“Con il nostro programma i bambini delle scuole africane hanno la possibilità di imparare 24 ore su 24 e da un numero infinito di fonti come libri, siti web, enciclopedie”. E’ entusiasta Matt Keller, direttore generale per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa di OLPC, quando parla del progetto “One laptop per child” (OLPC), un ...

“Con il nostro programma i bambini delle scuole africane hanno la possibilità di imparare 24 ore su 24 e da un numero infinito di fonti come libri, siti web, enciclopedie”. E’ entusiasta Matt Keller, direttore generale per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa di OLPC, quando parla del progetto “One laptop per child” (OLPC), un computer per ogni bambino.

“Raggiungendo i bambini penso che cambieremo il mondo”, ha detto Keller durante il suo discorso alla conferenza sullo sviluppo dell’Africa a Taormina, in Sicilia.

(altro…)

Software open source per l’astronomia

09.Ottobre.2009 · Posted in tecnologia

E’ iniziata ieri a Città del Capo la conferenza FOSS4G sul software open source (a sorgente aperta) per l’industria geospaziale. Su questo argomento i paesi in via di sviluppo sono molto attenti visto che i risparmi in questi programmi informatici potrebbe favorire quest’industria in paesi finora esclusi da costi proibitivi. “La conferenza dello scorso anno ...

E’ iniziata ieri a Città del Capo la conferenza FOSS4G sul software open source (a sorgente aperta) per l’industria geospaziale.

Su questo argomento i paesi in via di sviluppo sono molto attenti visto che i risparmi in questi programmi informatici potrebbe favorire quest’industria in paesi finora esclusi da costi proibitivi.

“La conferenza dello scorso anno è stata presentata a Victoria, Canada, di fronte a 720 partecipanti provenienti da oltre 40 paesi”, così si legge nel sito web di presentazione della conferenza.

(altro…)