Archive for the ‘punto di vista’ Category

Tunisia: madre si dà fuoco per scomparsa figlio

24.Aprile.2012 · Posted in attualità, punto di vista

Difficile scrivere qualcosa di sensato quando una madre si dà fuoco e altre due tentano il suicido. E’ accaduto a Tunisi in questi giorni. Dopo il gesto di Jannet Rhimi, da giovedì ricoverata all’ospedale per le ustioni riportate, altre due madri hanno agito sul proprio corpo l’esasperazione di più di un anno di attesa. ...

Difficile scrivere qualcosa di sensato quando una madre si dà fuoco e altre due tentano il suicido. E’ accaduto a Tunisi in questi giorni. Dopo il gesto di Jannet Rhimi, da giovedì ricoverata all’ospedale per le ustioni riportate, altre due madri hanno agito sul proprio corpo l’esasperazione di più di un anno di attesa.

(altro…)

Au revoir Sarkozy

23.Aprile.2012 · Posted in politica, punto di vista

Le elezioni francesi e la situazione in Europa vista da un intelletuale africano. ...

Le elezioni francesi e la situazione in Europa vista da un intelletuale africano.

(altro…)

Quando un presidente africano muore durante il mandato

11.Aprile.2012 · Posted in punto di vista

[Nella vignetta da sinistra: “Siamo sicuri che è morto? Trasportiamo con l’aereo all’estero”, “Il vicepresidente non dovrebbe sostituirlo?”, “No penso che dovrebbe farlo il PM (primo ministro)”, “Cosa dice la costituzione…?”, “#!!!*** la costituzione…”, “Cambiamo la costituzione!”, “Prendiamo il potere… !”] Quando, lo scorso giovedì, è morto il presidente del Malawi, i cittadini del paese ...

© Godfrey Mwampembwa

[Nella vignetta da sinistra: “Siamo sicuri che è morto? Trasportiamo con l’aereo all’estero”, “Il vicepresidente non dovrebbe sostituirlo?”, “No penso che dovrebbe farlo il PM (primo ministro)”, “Cosa dice la costituzione…?”, “#!!!*** la costituzione…”, “Cambiamo la costituzione!”, “Prendiamo il potere… !”]

Quando, lo scorso giovedì, è morto il presidente del Malawi, i cittadini del paese dell’Africa meridionale sono stati tenuti all’oscuro della notizia per due giorni.

 

Fonte: iq4news.com

 

“Mare chiuso” ovvero la fine della civiltà

04.Aprile.2012 · Posted in cultura, punto di vista

Ho appena finito di vedere il film di Stefano Liberti e Andrea Segre: “Mare chiuso“. Si tratta di un video sui respingimenti in mare operati fino a non molto tempo fa dall’Italia ai danni dei migranti che cercavano una vita migliore nella “civile” Italia, o forse sarebbe meglio dire nell’ex “civile” Italia. ...

Ho appena finito di vedere il film di Stefano Liberti e Andrea Segre: “Mare chiuso“. Si tratta di un video sui respingimenti in mare operati fino a non molto tempo fa dall’Italia ai danni dei migranti che cercavano una vita migliore nella “civile” Italia, o forse sarebbe meglio dire nell’ex “civile” Italia.

(altro…)

Cina: potenza imperialista trionfante

15.Marzo.2012 · Posted in punto di vista

Gli europei cominciano a vederci chiaro sulla Cina. Speriamo che i suoi dirigenti siano tanto lucidi da capire che l’Africa fa bene ad allearsi con la Cina che ha qualcosa da offrire e non l’Europa che l’ha tenuta povera per 500 anni. L’articolo che segue è del francese Robert Bideau. Jean-Paul Pougala ...

Gli europei cominciano a vederci chiaro sulla Cina. Speriamo che i suoi dirigenti siano tanto lucidi da capire che l’Africa fa bene ad allearsi con la Cina che ha qualcosa da offrire e non l’Europa che l’ha tenuta povera per 500 anni.

L’articolo che segue è del francese Robert Bideau.

Jean-Paul Pougala

(altro…)

Arriveremo un giorno ad essere considerati uguali?

17.Febbraio.2012 · Posted in punto di vista

L’altro giorno ero a Firenze, una delle città più belle ed importanti della nostro stato. Uno scrigno che contiene i più importanti artisti italiani che tanti altri paesi ci invidiano. ...

L’altro giorno ero a Firenze, una delle città più belle ed importanti della nostro stato. Uno scrigno che contiene i più importanti artisti italiani che tanti altri paesi ci invidiano.

(altro…)

Guerra alla Libia con 700 super bombe italiane

09.Gennaio.2012 · Posted in punto di vista

“Le operazioni condotte nel 2011 sui cieli libici hanno rappresentato per l’Aeronautica Militare italiana l’impegno più imponente dopo il 2° Conflitto Mondiale”. È orgogliosissimo il Capo di Stato maggiore delle forze aeree, generale Giuseppe Bernardis. ...

“Le operazioni condotte nel 2011 sui cieli libici hanno rappresentato per l’Aeronautica Militare italiana l’impegno più imponente dopo il 2° Conflitto Mondiale”. È orgogliosissimo il Capo di Stato maggiore delle forze aeree, generale Giuseppe Bernardis.

(altro…)

Ecco come l’Africa controllerà l’Europa

27.Dicembre.2011 · Posted in punto di vista

Il tedesco americano Henry Kissinger, consigliere alla difesa del presidente americano Richard Nixon dal 1969 al 1975 e segretario di stato dal 1973 al 1977, diceva: « chi ha il controllo del petrolio, controlla l’economia. Chi controlla i cereali, controlla il mondo! » ...

Il tedesco americano Henry Kissinger, consigliere alla difesa del presidente americano Richard Nixon dal 1969 al 1975 e segretario di stato dal 1973 al 1977, diceva: « chi ha il controllo del petrolio, controlla l’economia. Chi controlla i cereali, controlla il mondo! »

(altro…)

Il Natale per un africano

26.Dicembre.2011 · Posted in punto di vista

In questo giorno del 25/12/2011, Non voglio il solito Buon-Natale, ma “Buone Feste” perché è da molto tempo che non sono più cristiano. ...

In questo giorno del 25/12/2011,

Non voglio il solito Buon-Natale, ma “Buone Feste” perché è da molto tempo che non sono più cristiano. (altro…)

Come lo sfruttamento dell’Africa ha causato il declino dell’Occidente

02.Dicembre.2011 · Posted in punto di vista

In 22 mesi, i paesi dell’Unione Europea che usano l’euro si sono riuniti 17 volte per salvare la moneta unica, l’euro, senza riuscirci. ...

In 22 mesi, i paesi dell’Unione Europea che usano l’euro si sono riuniti 17 volte per salvare la moneta unica, l’euro, senza riuscirci. (altro…)