Archive for the ‘politica’ Category

Quando la Francia odiava Sankara

20.Marzo.2013 · Posted in politica

Sankara disturbava. Per questo è stato assassinato. Quest’opinione è largamente condivisa in Africa e altrove. Lo stesso François Mitterrand in visita in Burkina nel novembre 1986 l’aveva confessato: « E’ un uomo che disturba, il capitano Sankara. […] Non vi lascia la coscienza tranquilla […]. » Per Parigi, Thomas Sankara significava un pessimo scenario per ...

Sankara disturbava. Per questo è stato assassinato. Quest’opinione è largamente condivisa in Africa e altrove. Lo stesso François Mitterrand in visita in Burkina nel novembre 1986 l’aveva confessato: « E’ un uomo che disturba, il capitano Sankara. […] Non vi lascia la coscienza tranquilla […]. » Per Parigi, Thomas Sankara significava un pessimo scenario per i propri interessi. Infatti, su diversi dossier, il Burkina di Sankara e la Francia non erano sulla stessa lunghezza d’onda. Sankara esprimeva apertamente i suoi disaccordi il che non era cosa gradita dai dirigenti dell’ex potenza coloniale.

(altro…)

Kenya : Odinga “non riconosce” la sua sconfitta

19.Marzo.2013 · Posted in attualità, politica

NAIROBI – Raila Odinga, candidato sconfitto da Uhuru Kenyatta alle presidenziali del Kenya secondo le cifre non ufficiali, “non riconosce” la sua sconfitta, poiché lo scrutinio è stato “falsato”, ha detto sabato scorso all’AFP il suo principale consigliere Salim Lone. ...

NAIROBI – Raila Odinga, candidato sconfitto da Uhuru Kenyatta alle presidenziali del Kenya secondo le cifre non ufficiali, “non riconosce” la sua sconfitta, poiché lo scrutinio è stato “falsato”, ha detto sabato scorso all’AFP il suo principale consigliere Salim Lone.

(altro…)

Discorso sul debito di Thomas Sankara

19.Marzo.2013 · Posted in economia, politica

Per non dimenticare, riprendiamo questo discorso che Thomas Sankara, ex presidente del Burkina Faso, ha pronunciato il 29 luglio 1987 durante la riunione dell’OUA (Organizzazione per l’unità africana) ad Addis Abeba. Con quest’intervento, Sankara ha spiegato ai suoi colleghi capi di stato e di governo perché gli stati africani non possono pagare il debito. Perché ...

Per non dimenticare, riprendiamo questo discorso che Thomas Sankara, ex presidente del Burkina Faso, ha pronunciato il 29 luglio 1987 durante la riunione dell’OUA (Organizzazione per l’unità africana) ad Addis Abeba. Con quest’intervento, Sankara ha spiegato ai suoi colleghi capi di stato e di governo perché gli stati africani non possono pagare il debito. Perché questo è ingiusto dal punto di vista morale, dal punto di vista economico, dal punto di vista politico e dal punto di vista storico.

 


Thomas Sankara : discours sur la dette di tribe57

Signor presidente, signori capi delle delegazioni,

vorrei che in questo istante potessimo parlare di quest’altra questione che ci preme : la questione del debito, la questione realtiva alla situazione economica dell’Africa. Poiché questa, tanto quanto la pace, è una condizione importante della nostra sopravvivenza. Ecco perché ho creduto di dovervi imporre alcuni minuti supplementari affinché ne parliamo.Il Burkina Faso vorrebbe esprimere innanzitutto il suo timore.

(altro…)

Libia: 15 marzo manifestazione a Tripoli contro criminali

14.Marzo.2013 · Posted in politica

Riceviamo e pubblichiamo. Nal contesto degli sviluppi successivi dello scenario libico che convergendo nella città di Trípoli – capitale della Libia- nella città della morte e dell’ assassinio per mano di bande di delinquenti con antecedenti criminali e milizie estremiste Qaeda Swehli milizie criminali — la popolazióne della città di Trípoli MANIFESTA il 15 – ...

Riceviamo e pubblichiamo.

Nal contesto degli sviluppi successivi dello scenario libico che convergendo nella città di Trípoli – capitale della Libia- nella città della morte e dell’ assassinio per mano di bande di delinquenti con antecedenti criminali e milizie estremiste Qaeda Swehli milizie criminali — la popolazióne della città di Trípoli MANIFESTA il 15 – 3 – 2013 per dimostrare il rifiuto del peggioramento della situazióne, esigendo che il cliente si separari dal governo e l’ espulsióne delle milizie – e lancia un appello a tutti i mezzi di comunicazióne internazionali sinceri di transmettere la verità per la convivenza della popolazione nella città di Trípoli e nelle altre città della Libia e sfida il capo di queste milizie e bande di criminali che stánno sotto la supervisióne degli Stati Uniti- Qatar

(altro…)

Politica Agip causa problemi immigrazione in Italia

12.Marzo.2013 · Posted in politica

Questa qui sotto in video è un’intervista a Comrade Sunny Ofehe, fondatore e direttore della Ong Hope for Niger Delta Campaign. Ad Africanews racconta chi è e cosa fa la sua organizzazione in Europa per le popolazioni del Delta del Niger. ...

Questa qui sotto in video è un’intervista a Comrade Sunny Ofehe, fondatore e direttore della Ong Hope for Niger Delta Campaign. Ad Africanews racconta chi è e cosa fa la sua organizzazione in Europa per le popolazioni del Delta del Niger.

(altro…)

C’era una volta – Ombre Africane

11.Marzo.2013 · Posted in politica

Di Silvestro Montanaro, trasmessa su RAI3 nel 2009. “Ombre Africane” si puntano i riflettori sulla vicenda liberiana. Questo piccolo paese dell’Africa occidentale, per tanti anni base delle operazioni americane in Africa, e’ stato teatro di piu’ colpi di stato e tanti anni di guerra civile. C’era una volta – Ombre Africane. from Totokamen on Vimeo. ...

Di Silvestro Montanaro, trasmessa su RAI3 nel 2009. “Ombre Africane” si puntano i riflettori sulla vicenda liberiana. Questo piccolo paese dell’Africa occidentale, per tanti anni base delle operazioni americane in Africa, e’ stato teatro di piu’ colpi di stato e tanti anni di guerra civile.

C’era una volta – Ombre Africane. from Totokamen on Vimeo. (altro…)

Kenya, elezioni: Uhuru Kenyatta vince per un soffio

09.Marzo.2013 · Posted in politica

La commissione elettorale del Kenya ha annunciato alle prime ore del mattino di sabato 9 marzo che il vice primo ministro Uhuru Kenyatta è il vincitore delle elezioni presidenziali 2013, la vittoria è stata ottenuta con i più sottile dei margini: 50.07% dei voti. ...

La commissione elettorale del Kenya ha annunciato alle prime ore del mattino di sabato 9 marzo che il vice primo ministro Uhuru Kenyatta è il vincitore delle elezioni presidenziali 2013, la vittoria è stata ottenuta con i più sottile dei margini: 50.07% dei voti.

(altro…)

Residenze artista per cambiare immagine Etiopia

07.Marzo.2013 · Posted in extrafrica, politica

Dare ad artisti visivi italiani la possibilità di osservare, interpretare ed entrare in relazione con la realta’ urbana di Addis Abeba, risiedendo nella metropoli africana. E’ il programma di residenze d’artista lanciato dall’Istituto italiano di cultura per sfatare l’immagine semplificata e stereotipata della capitale etiope diffusa in Europa e in Italia, a favore di un’interpretazione ...

Dare ad artisti visivi italiani la possibilità di osservare, interpretare ed entrare in relazione con la realta’ urbana di Addis Abeba, risiedendo nella metropoli africana. E’ il programma di residenze d’artista lanciato dall’Istituto italiano di cultura per sfatare l’immagine semplificata e stereotipata della capitale etiope diffusa in Europa e in Italia, a favore di un’interpretazione nuova che rifletta la forte proiezione verso il futuro, anche se in forma disordinata e convulsa, che caratterizza oggi l tratto fondamentale dell’Africa e delle sue metropoli. (altro…)

Al via la scuola per giovani diplomatiche arabe

04.Marzo.2013 · Posted in politica

Si è aperta la prima edizione della ‘Women in Diplomacy School ideata dal Ministero Affari Esteri, dalla Sioi e su iniziativa del Ministro Degli Esteri, Giulio Terzi. ...

Si è aperta la prima edizione della ‘Women in Diplomacy School ideata dal Ministero Affari Esteri, dalla Sioi e su iniziativa del Ministro Degli Esteri, Giulio Terzi.

(altro…)

Regionali: tutti i candidati di orgine africana non eletti

01.Marzo.2013 · Posted in extrafrica, politica

In questo breve elenco i candidati di origine africana che non sono stati eletti alle scorse elezioni regionali. Jean-Leonard Touadi, giornalista, docente universitario e deputato uscente del Partito Democratico nato nel Congo Brazaville, non è stato eletto. Era candidato alla Regione Lazio. E’, tuttavia, il nuovo italiano più votato alle Regionali con quasi ottomila preferenze.Molto ...

In questo breve elenco i candidati di origine africana che non sono stati eletti alle scorse elezioni regionali.

  • Jean-Leonard Touadi, giornalista, docente universitario e deputato uscente del Partito Democratico nato nel Congo Brazaville, non è stato eletto. Era candidato alla Regione Lazio. E’, tuttavia, il nuovo italiano più votato alle Regionali con quasi ottomila preferenze.Molto bello il messaggio che ha scritto sul suo profilo facebook dopo la pubblicazione dei risultati elettorali. Lo riportiamo per intero qui: A conti fatti (altro…)