Archive for the ‘politica’ Category

Il Gambia si ritira dal Commonwealth

03.Ottobre.2013 · Posted in politica

Il governo del Gambia ha annunciato ieri sera, mercoledì 2 ottobre, il ritiro del paese dal Commonwealth, organizzazione anglofona, con effetto immediato, senza fornire spiegazioni. ...

Il governo del Gambia ha annunciato ieri sera, mercoledì 2 ottobre, il ritiro del paese dal Commonwealth, organizzazione anglofona, con effetto immediato, senza fornire spiegazioni.

Yahya Jammeh, presidente del Gambia

Yahya Jammeh, presidente del Gambia

(altro…)

Congo: formazione per 15mila disoccupati

27.Settembre.2013 · Posted in politica

IL CONGO E LA BANCA MONDIALE FORMERANNO 15.000 GIOVANI DISOCCUPATI DI BRAZZAVILLE E DI POINTE NOIRE La Repubblica del Congo ha potuto negoziare presso l’Associazione internazionale di sviluppo (IDA), un’istituzione della Banca mondiale, 10 milioni di $ per il finanziamento parziale di un progetto di sviluppo delle competenze per l’impiego in Congo, per un costo ...

IL CONGO E LA BANCA MONDIALE FORMERANNO 15.000 GIOVANI DISOCCUPATI DI BRAZZAVILLE E DI POINTE NOIRE

La Repubblica del Congo ha potuto negoziare presso l’Associazione internazionale di sviluppo (IDA), un’istituzione della Banca mondiale, 10 milioni di $ per il finanziamento parziale di un progetto di sviluppo delle competenze per l’impiego in Congo, per un costo totale di 32 milioni di $.

(altro…)

Blaise Compaoré e 2015: «So dove finiscono le mie forze»

24.Settembre.2013 · Posted in politica

In visita a Washington, il presidente del Faso, Blaise Compaoré, ha concesso un’intervista a Voice of America [VOA] in cui evoca non solo il ruolo del Burkina Faso nella mediazione dei conflitti nella regione, ma anche le relazioni tra gli Stati Uniti e l’Africa e la questione del nuovo Senato del Burkina Faso. ...

In visita a Washington, il presidente del Faso, Blaise Compaoré, ha concesso un’intervista a Voice of America [VOA] in cui evoca non solo il ruolo del Burkina Faso nella mediazione dei conflitti nella regione, ma anche le relazioni tra gli Stati Uniti e l’Africa e la questione del nuovo Senato del Burkina Faso.

(altro…)

Il carcere per la produzione artistica in Tunisia

23.Settembre.2013 · Posted in politica

Riprendiamo qui questo messaggio che è giunto in redazione da Patrizia Mancini. E’ un appello alla mobilitazione contro la repressione poliziesca/giudiziaria, mai smentellata dopo la caduta di Ben Ali, in Tunisia. In Tunisia la popolazione è ormai allo stremo colpita da una recessione economica senza precedenti che ha peggiorato le condizioni di vita delle classi ...

Riprendiamo qui questo messaggio che è giunto in redazione da Patrizia Mancini. E’ un appello alla mobilitazione contro la repressione poliziesca/giudiziaria, mai smentellata dopo la caduta di Ben Ali, in Tunisia.
In Tunisia la popolazione è ormai allo stremo colpita da una recessione economica senza precedenti che ha peggiorato le condizioni di vita delle classi meno abbienti.

(altro…)

Incontro presidenti Niger, Burkina Faso e Guinea

21.Settembre.2013 · Posted in politica

Incontro del Sottosegretario Mario Giro con i Presidenti della repubblica del Niger, Burkina Faso e Guinea Conakry. “Paesi prioritari per l’Italia e per la stabilità del Sahel e del nord Africa. Interessati ad approfondire le relazioni con le imprese del nostro Paese”. ...

Incontro del Sottosegretario Mario Giro con i Presidenti della repubblica del Niger, Burkina Faso e Guinea Conakry.

“Paesi prioritari per l’Italia e per la stabilità del Sahel e del nord Africa. Interessati ad approfondire le relazioni con le imprese del nostro Paese”.

(altro…)

Presidente Somalia incontra ministro esteri italiano

19.Settembre.2013 · Posted in politica

Il Ministro degli Esteri, Emma Bonino, ha ricevuto ieri alla Farnesina il Presidente della Repubblica Federale di Somalia, Hassan Sheikh Mohamud. “Il superamento della crisi somala è un fattore essenziale per la sicurezza globale perché il Paese è inserito in una fascia di forte instabilità che va dalle coste della Penisola Arabica all’Oceano Atlantico e ...

Il Ministro degli Esteri, Emma Bonino, ha ricevuto ieri alla Farnesina il Presidente della Repubblica Federale di Somalia, Hassan Sheikh Mohamud.

“Il superamento della crisi somala è un fattore essenziale per la sicurezza globale perché il Paese è inserito in una fascia di forte instabilità che va dalle coste della Penisola Arabica all’Oceano Atlantico e costituisce un pericoloso retroterra per criminalità, terrorismo e flussi migratori che finiscono per affacciarsi sul Mediterraneo”. Così il Ministro Bonino ha spiegato l’interesse nazionale italiano alla base del forte impegno italiano per la costituzione in Somalia di uno Stato federale efficiente ed inclusivo.

(altro…)

Somalia: Bonino,“passo avanti” per un “new deal”

17.Settembre.2013 · Posted in politica

E’ di 1,8 miliardi di euro, di cui 650 milioni dalla sola Ue, la promessa di aiuti che la comunità internazionale fa alla Somalia per la ricostruzione politica e sociale di un paese devastato dalla guerra civile. ...

E’ di 1,8 miliardi di euro, di cui 650 milioni dalla sola Ue, la promessa di aiuti che la comunità internazionale fa alla Somalia per la ricostruzione politica e sociale di un paese devastato dalla guerra civile. (altro…)

Pena di morte, Amnesty: “682 esecuzioni nel 2012

15.Aprile.2013 · Posted in politica

E’ l’Iraq del dopo-Saddam Hussein la bestia nera del 2012 tra i Paesi che hanno fatto ricorso allapena capitale: a Baghdad e dintorni, infatti, le esecuzioni sono quasi raddoppiate rispetto al 2011, balzando alla cifra di 129 persone messe a morte. A sottolinearlo è il rapporto annuale sulla pena di morte di Amnesty international, secondo ...

E’ l’Iraq del dopo-Saddam Hussein la bestia nera del 2012 tra i Paesi che hanno fatto ricorso allapena capitale: a Baghdad e dintorni, infatti, le esecuzioni sono quasi raddoppiate rispetto al 2011, balzando alla cifra di 129 persone messe a morte. A sottolinearlo è il rapporto annuale sulla pena di morte di Amnesty international, secondo il quale nel 2012 le esecuzioni nel mondo sono state 682, solo due in più rispetto all’anno precedente. Ma con una postilla di non poco conto: il dato mancante sulla Cina, che mantiene il segreto di Stato sull’uso della pena capitale e che peraltro, anche l’anno scorso, “ha messo a morte più persone che il resto del mondo messo insieme”.

(altro…)

Egitto: colpa d’ascia contro traffico ostaggi eritrei

31.Marzo.2013 · Posted in extrafrica, politica

Due uomini e una donna sono stati arrestati in Svezia perché coinvolti in una vicenda di ricatto per omicidio ai danni di un rifugiato eritreo che si ritiene fosse in ostaggio in Egitto. E’ la prima volta al mondo da quando si è appreso delle prese collettive di ostaggi eritrei nel deserto del Sinai qualche ...

Due uomini e una donna sono stati arrestati in Svezia perché coinvolti in una vicenda di ricatto per omicidio ai danni di un rifugiato eritreo che si ritiene fosse in ostaggio in Egitto. E’ la prima volta al mondo da quando si è appreso delle prese collettive di ostaggi eritrei nel deserto del Sinai qualche anno fa. E l’inizio di un’inchiesta che potrebbe risalire la gerarchia militare eritrea. (altro…)

Costa d’Avorio: la vittoria a mani nude

25.Marzo.2013 · Posted in politica

Video dedicato alle 64 vittime e ai 2200 feriti dai soldati francesi della Force Licorne il 6,7,8 e 9 novembre 2004. ...

Video dedicato alle 64 vittime e ai 2200 feriti dai soldati francesi della Force Licorne il 6,7,8 e 9 novembre 2004.

(altro…)