Archive for the ‘extrafrica’ Category

Ecco la nuova cooperazione allo sviluppo

08.Maggio.2016 · Posted in extrafrica

Negli ultimi decenni la presenza italiana in Africa ha viaggiato su due binari paralleli. Da una parte progetti di sviluppo di ong, missionari e società civile. Dall’altra aziende che, in ordine sparso, si sono trovate ad affrontare mercati complessi, con risultati altalenanti. L’era degli aiuti a perdere è ormai terminata. L’obiettivo dichiarato è quello di ...

Negli ultimi decenni la presenza italiana in Africa ha viaggiato su due binari paralleli. Da una parte progetti di sviluppo di ong, missionari e società civile. Dall’altra aziende che, in ordine sparso, si sono trovate ad affrontare mercati complessi, con risultati altalenanti. L’era degli aiuti a perdere è ormai terminata. L’obiettivo dichiarato è quello di riuscire a creare un vero e proprio sistema di presenza italiana sul continente africano per attuare interventi sostenibili.

(altro…)

Ghetti e povertà in Sicilia. La nuova schiavitù tra violenza e sfruttamento

07.Maggio.2016 · Posted in extrafrica

Un reportage a tappe di Matteo De Checchi dai luoghi del lavoro bracciantile nel Sud Italia tra sfruttamento e disinteresse istituzionale. Autore: Matteo De Checchi “Asinu puta e vigna fa racina” è un antico proverbio siciliano, quando qualcuno pota, allora la vigna fa l’uva. Il problema, oggi, è capire chi, in Sicilia, come nella maggior ...

Un reportage a tappe di Matteo De Checchi dai luoghi del lavoro bracciantile nel Sud Italia tra sfruttamento e disinteresse istituzionale.
Autore: Matteo De Checchi

“Asinu puta e vigna fa racina” è un antico proverbio siciliano, quando qualcuno pota, allora la vigna fa l’uva. Il problema, oggi, è capire chi, in Sicilia, come nella maggior parte del Meridione d’Italia, pota quella vigna, raccoglie la verdura o la frutta, zappa la terra, si spacca la schiena per qualche manciata di euro l’ora, in nero e sotto la “protezione” di qualche caporale.
Viaggiare da Catania a Gela, percorrere il territorio della Sicilia orientale, significa perdersi in sconfinate distese di teloni bianchi e grigi, alcuni divelti dal vento di scirocco, simbolo di un’agricoltura che non si ferma mai, nascosta sotto serre di metallo e plastica che garantiscono le fragole in dicembre e i famosi pomodorini di Pachino per tutto l’anno.

resized_img_0241-5acca

(altro…)

Bonus 500 euro, Possibile: “Non si discrimina sulla cultura”

06.Maggio.2016 · Posted in extrafrica

Civati e Maestri: “Vergognosa l’esclusione dei figli degli immigrati. Dopo mesi di scuse inadeguate, il governo ha finalmente sanato la situazione. Ma eviti toni trionfalistici” Roma  – 5 maggio 2016 – “Fra gli emendamenti presentati dal Governo al decreto scuola all’esame della commissione Cultura e’ arrivato anche quello sull’estensione del bonus di 500 euro ai 18enni ...

Civati e Maestri: “Vergognosa l’esclusione dei figli degli immigrati. Dopo mesi di scuse inadeguate, il governo ha finalmente sanato la situazione. Ma eviti toni trionfalistici”

Roma  – 5 maggio 2016 – “Fra gli emendamenti presentati dal Governo al decreto scuola all’esame della commissione Cultura e’ arrivato anche quello sull’estensione del bonus di 500 euro ai 18enni extracomunitari. Un emendamento che arriva, finalmente, dopo la presentazione della nostra proposta di legge ad hoc e dopo mesi in cui abbiamo denunciato questa discriminazione in aula sia durante la discussione sulla legge di stabilita’ sia durante quella sul mille proroghe”. (altro…)

Indagine sul sistema d’accoglienza – Naga

04.Maggio.2016 · Posted in extrafrica

Indagine sul sistema d’accoglienza dei richiedenti asilo a Milano e provincia. Milano, 4 maggio 2016 – L’accoglienza dei richiedenti asilo in Italia è caratterizzata da sistemi ordinari ed emergenziali. Con la circolare dell’8 gennaio 2014 il Ministero dell’Interno, per fronteggiare “l’afflusso di cittadini stranieri a seguito di ulteriori sbarchi sulle coste italiane” e considerata “l’avvenuta ...

Indagine sul sistema d’accoglienza dei richiedenti asilo a Milano e provincia.

Milano, 4 maggio 2016 – L’accoglienza dei richiedenti asilo in Italia è caratterizzata da sistemi ordinari ed emergenziali. Con la circolare dell’8 gennaio 2014 il Ministero dell’Interno, per fronteggiare “l’afflusso di cittadini stranieri a seguito di ulteriori sbarchi sulle coste italiane” e considerata “l’avvenuta saturazione di tutti i centri governativi e di quelli garantiti da alcuni enti locali nell’ambito del sistema SPRAR”, incaricava tutte le Prefetture di attivare Centri di Accoglienza Straordinari per soddisfare la sovrabbondanza di richieste di accoglienza, coinvolgendo tutto il territorio nazionale e inaugurando una nuova stagione emergenziale.

bagno_centro_via_fantoli

(altro…)

STOP AL RAZZISMO-afroitaliansouls

03.Maggio.2016 · Posted in extrafrica

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=mDUa4-LviL8&w=540&h=304] STOP AL RAZZISMO, diciamo no alle discriminazioni razziali. Afroitalian Souls celebra la 50° giornata contro il razzismo, se sei d’accordo con noi condividi questo video. ...

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=mDUa4-LviL8&w=540&h=304]

STOP AL RAZZISMO, diciamo no alle discriminazioni razziali. Afroitalian Souls celebra la 50° giornata contro il razzismo, se sei d’accordo con noi condividi questo video.

(altro…)

7 ragazze di seconda generazione in Italia

02.Maggio.2016 · Posted in extrafrica

7 ragazze di seconda generazione condividono esperienze tragicomiche vissute in merito al rapporto con i loro capelli e soprattutto gli “estranei”. Domande imbarazzanti, offese, insicurezze… E’ tutto espresso in questo video con l’obiettivo di evitare che le situazioni menzionate si ripetano all’infinito e soprattutto diffondere e infondere amore per se stessi e per il prossimo, ...

7 ragazze di seconda generazione condividono esperienze tragicomiche vissute in merito al rapporto con i loro capelli e soprattutto gli “estranei”.

Domande imbarazzanti, offese, insicurezze… E’ tutto espresso in questo video con l’obiettivo di evitare che le situazioni menzionate si ripetano all’infinito e soprattutto diffondere e infondere amore per se stessi e per il prossimo, autostima e spirito di unione, non solo fra ragazze afroitaliane!

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=KGUuizePX5c&w=540&h=304]

Se anche voi – o qualche vostro conoscente- avete dovuto fare i conti con vicende simili a quelle menzionate e siete stufi CONDIVIDETE questo video! ‪#‎AFROITALIANSOULS‬ ‪#‎secondegenerazioni‬ ‪#‎amaituoicapelli‬ ‪#‎loveyourself‬ ‪#‎unitiperfareladifferenza‬ ‪#‎jointhewinningteam‬

(altro…)

L’incognita Austria

28.Aprile.2016 · Posted in extrafrica

Non è solo la chiusura del Brennero ad impensierire l’Europa ma anche le prossime mosse del parlamento austriaco che si appresta a votare una legge che, nell’attuale formulazione, prevede il sistematico rifiuto, salvo pochi casi, delle richieste di protezione internazionale in Austria. ...

Non è solo la chiusura del Brennero ad impensierire l’Europa ma anche le prossime mosse del parlamento austriaco che si appresta a votare una legge che, nell’attuale formulazione, prevede il sistematico rifiuto, salvo pochi casi, delle richieste di protezione internazionale in Austria.

(altro…)

L’Italia che accoglie (nella precarietà): il punto della Caritas

27.Aprile.2016 · Posted in extrafrica

L’Italia che accoglie richiedenti asilo e rifugiati opera ancora “in una situazione di forte precarietà, sia nei porti di arrivo che in molti dei centri di prima accoglienza realizzati, con una forte diversificazione delle modalità nelle diverse regioni”, afferma il dossier “La primavera dei profughi e il ruolo della rete ecclesiale in Italia”. Curato dalla ...

L’Italia che accoglie richiedenti asilo e rifugiati opera ancora “in una situazione di forte precarietà, sia nei porti di arrivo che in molti dei centri di prima accoglienza realizzati, con una forte diversificazione delle modalità nelle diverse regioni”, afferma il dossier “La primavera dei profughi e il ruolo della rete ecclesiale in Italia”. Curato dalla Caritas italiana, il documento è stato appena presentata al 38° convegno nazionale delle Caritas diocesane di Sacrofano (Roma) che si conclude oggi. Pubblichiamo i dati-chiave. (altro…)

Giro: «Il muro dell’Austria non fermerà i migranti» (Giornale di Sicilia)

18.Aprile.2016 · Posted in extrafrica

«Un milione di migranti pronti a partire dalla Libia? Non giochiamo con le cifre». Per Mario Giro, il viceministro agli Affari Esteri che venerdì a Catania ha incontrato i rappresentanti della Comunità di sant’Egidio e presentato il suo libro «Noi terroristi. Storie vere dal NordAfrica a Charlie Hebdo» (edito da Guerini e associati), le parole ...

«Un milione di migranti pronti a partire dalla Libia? Non giochiamo con le cifre». Per Mario Giro, il viceministro agli Affari Esteri che venerdì a Catania ha incontrato i rappresentanti della Comunità di sant’Egidio e presentato il suo libro «Noi terroristi. Storie vere dal NordAfrica a Charlie Hebdo» (edito da Guerini e associati), le parole sono pietre specie quando si discute di emergenza sbarchi: «Certe affermazioni creano allarmismo sociale», avverte il rappresentante del Governo. Eppure, era stato il generale Paolo Serra – consigliere militare dell’inviato Onu in Libia – a pronunciare quel numero nel corso della sua audizione in commissione Schengen alla Camera.

Previsioni a parte, le «zattere dei disperati» sono tornate a fare rotta verso le nostre coste. In aumento gli approdi in questi primi mesi dell’anno, se confrontati con lo stesso periodo del 2015. L’Italia si ritroverà da sola a gestire questo esodo?

(altro…)

Fondazione E4Impact e SIMEST insieme per sviluppo Africa

18.Aprile.2016 · Posted in extrafrica

Fondazione E4Impact e SIMEST insieme per promuovere progetti imprenditoriali e di sviluppo in Africa Sostegno a nuove imprese, formazione, scambio di informazioni, finanziamento di programmi di assistenza tecnica e, ancora, organizzazione di eventi a sostegno degli investimenti. E’ particolarmente ampio ...

Fondazione E4Impact e SIMEST insieme per promuovere progetti imprenditoriali e di sviluppo in Africa

Sostegno a nuove imprese, formazione, scambio di informazioni, finanziamento di programmi di assistenza tecnica e, ancora, organizzazione di eventi a sostegno degli investimenti.

E’ particolarmente ampio (altro…)