Archive for the ‘cultura’ Category

In libreria Primo mediterraneo di Sebastiano Tusa

03.Maggio.2016 · Posted in cultura

«Che cos’è il Mediterraneo?» Si chiedeva Fernand Braudel tanti anni fa. E rispondeva: «Mille cose insieme. Non un paesaggio, ma innumerevoli paesaggi. Non un mare, ma un susseguirsi di mari. Non una civiltà, ma una serie di civiltà accatastate le une sulle altre.» ...

«Che cos’è il Mediterraneo?» Si chiedeva Fernand Braudel tanti anni fa. E rispondeva: «Mille cose insieme. Non un paesaggio, ma innumerevoli paesaggi. Non un mare, ma un susseguirsi di mari. Non una civiltà, ma una serie di civiltà accatastate le une sulle altre.»

Copertina-Tusa (altro…)

Pretoria: Nicola Piovani comporrà colonna sonora film

20.Aprile.2016 · Posted in cultura

   Nicola Piovani e’ sbarcato in Sudafrica, dove si e’ esibito in due concerti a Pretoria, ospite dell’Atterbury Theatre. Non solo esibizioni pubbliche pero’, per il maestro italiano. Piovani, vincitore del premio Oscar per le musiche del film ‘La vita e’ bella’ di Roberto Benigni, e’ infatti nel Paese africano per le riprese del film ...

  
Nicola Piovani e’ sbarcato in Sudafrica, dove si e’ esibito in due concerti a Pretoria, ospite dell’Atterbury Theatre.

Non solo esibizioni pubbliche pero’, per il maestro italiano.

Piovani, vincitore del premio Oscar per le musiche del film ‘La vita e’ bella’ di Roberto Benigni, e’ infatti nel Paese africano per le riprese del film ‘Liberation’, di cui comporra’ la colonna sonora. (altro…)

È online il sito hrduganda.org

09.Aprile.2016 · Posted in cultura

Il progetto – Cooperazione, al fianco dei difensori dei diritti umani in Uganda Uno spazio virtuale, un impegno reale. Nel segno della cooperazione. È online il sito www.hrduganda.org, una piattaforma web in lingua italiana nata per far conoscere le difficoltà e i successi del lavoro dei difensori dei diritti umani in Uganda attraverso la condivisione ...

Il progetto – Cooperazione, al fianco dei difensori dei diritti umani in Uganda

Uno spazio virtuale, un impegno reale. Nel segno della cooperazione. È online il sito www.hrduganda.org, una piattaforma web in lingua italiana nata per far conoscere le difficoltà e i successi del lavoro dei difensori dei diritti umani in Uganda attraverso la condivisione di dossier, video, foto e altri materiali di approfondimento.

Hrduganda.org è gestito (altro…)

Tunisi: festival Jazz a Carthage il 13 aprile

01.Aprile.2016 · Posted in cultura

Tunisi – Tosca a festival Jazz a Carthage, concerto il 13 aprile La cantante Tosca e’ attesa il 13 aprile alla undicesima edizione del Festival “Jazz a Carthage”, dove si esibira’ nello spettacolo “Appunti Musicali di Viaggio”. Unica italiana ospite della kermesse tunisina, la cantante presenta un ‘racconto in musica’ in cui, passando da un ...

Tunisi – Tosca a festival Jazz a Carthage, concerto il 13 aprile

La cantante Tosca e’ attesa il 13 aprile alla undicesima edizione del Festival “Jazz a Carthage”, dove si esibira’ nello spettacolo “Appunti Musicali di Viaggio”. Unica italiana ospite della kermesse tunisina, la cantante presenta un ‘racconto in musica’ in cui, passando da un fado portoghese a una ninna nanna russa, da un canto sciamano a uno tradizionale dei matrimoni Yiddish a una ballata zingara, approda fino alle musiche popolari napoletane, romane e siciliane, inframmezzando il tutto con le parole di grandi poeti del mondo.

(altro…)

Sicilia e Kenya collaborano per il patrimonio culturale

29.Marzo.2016 · Posted in cultura

Il Kenya chiede la collaborazione della Regione Siciliana per la ricerca e valorizzazione del patrimonio culturale sommerso. La Soprintendenza del Mare in missione a Nairobi e MombasaSu invito del Ministero della Cultura del Kenya dal 15 ed il 21 marzo il prof. Sebastiano Tusa, Soprintendente del Mare della Regione Siciliana, in rappresentanza dell’Assessorato per i ...

Il Kenya chiede la collaborazione della Regione Siciliana per la ricerca e valorizzazione del patrimonio culturale sommerso. La Soprintendenza del Mare in missione a Nairobi e MombasaSu invito del Ministero della Cultura del Kenya dal 15 ed il 21 marzo il prof. Sebastiano Tusa, Soprintendente del Mare della Regione Siciliana, in rappresentanza dell’Assessorato per i BB CC e IS della Regione Siciliana, è stato in missione in Kenya.
(altro…)

Città del Capo – Dall’Italia borse di studio per studenti sudafricani

29.Marzo.2016 · Posted in cultura

La Farnesina ha lanciato un programma di borse di studio per cittadini sudafricani e italiani residenti nel Paese africano che vogliono continuare i loro studi o progetti di ricerca in Italia. ...

La Farnesina ha lanciato un programma di borse di studio per cittadini sudafricani e italiani residenti nel Paese africano che vogliono continuare i loro studi o progetti di ricerca in Italia.
(altro…)

Storia del juke box incanta il Kenya

20.Marzo.2016 · Posted in cultura

Da “Tu vuò fa l’americano” a “Il cielo in una stanza”, da “Il ragazzo della Via Gluck” a “Io vagabondo” passando per “Ancora tu” e “La mia banda suona il rock”. Senza dimenticare “Azzurro”, “L’italiano”, “Attenti al lupo”. E’ il repertorio – che va dagli anni ‘50 agli anni ‘90 – proposto da Easypop: un ...

Da “Tu vuò fa l’americano” a “Il cielo in una stanza”, da “Il ragazzo della Via Gluck” a “Io vagabondo” passando per “Ancora tu” e “La mia banda suona il rock”. Senza dimenticare “Azzurro”, “L’italiano”, “Attenti al lupo”. E’ il repertorio – che va dagli anni ‘50 agli anni ‘90 – proposto da Easypop: un gruppo della provincia di Roma.
  
Gli Esasypop sono 6 amici che unendo le loro esperienze musicali hanno realizzato uno spettacolo – “La Storia del Jukebox” – grazie al quale il pubblico ha la possibilità di tornare indietro nel tempo: proprio come quando si entrava nei bar e si trovava un juke box pronto a suonare.
(altro…)

“Echi di Eco” – Algeri ricorda il grande scrittore

15.Marzo.2016 · Posted in cultura

La rete diplomatica italiana ad Algeri ricorda Umberto Eco: a venti giorni dalla morte dello scrittore, l’ambasciata italiana in Algeria, insieme all’Istituto italiano di cultura, rende omaggio al grande autore italiano. ...

La rete diplomatica italiana ad Algeri ricorda Umberto Eco: a venti giorni dalla morte dello scrittore, l’ambasciata italiana in Algeria, insieme all’Istituto italiano di cultura, rende omaggio al grande autore italiano.

(altro…)

Tunisi: Un albero per gli eroi 

10.Marzo.2016 · Posted in cultura

Tunisi – Un albero per gli eroi: il primo Giardino dei Giusti in un Paese arabo Per la prima volta anche un Paese arabo avrà il suo Giardino dei Giusti: sarà la Tunisia ad ospitarlo all’interno dell’Ambasciata italiana a Tunisi . Ad annunciarlo il Ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Paolo Gentiloni, con ...

Tunisi – Un albero per gli eroi: il primo Giardino dei Giusti in un Paese arabo
Per la prima volta anche un Paese arabo avrà il suo Giardino dei Giusti: sarà la Tunisia ad ospitarlo all’interno dell’Ambasciata italiana a Tunisi . Ad annunciarlo il Ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Paolo Gentiloni, con un messaggio trasmesso nel corso della cerimonia di dedica di sei nuovi alberi nel Giardino dei Giusti di Milano, in occasione della Festa della Donna. 

  
“Abbiamo pensato alla (altro…)

“Due sponde un solo mare”

26.Febbraio.2016 · Posted in cultura

“Due sponde un solo mare” Progetto di Roberta Conigliaro, scultrice e autrice della Personale omonima Trapani, Museo Regionale “Agostino Pepoli” 12 marzo – 10 aprile 2016 Inaugurazione 11 marzo, ore 18.00   Due continenti, l’Africa e l’Europa, uno di fronte all’altro, separati da una striscia di mare, il Mediterraneo, il “mare di mezzo”. Un mare ...

“Due sponde un solo mare”
Progetto di Roberta Conigliaro, scultrice e autrice della Personale omonima
Trapani, Museo Regionale “Agostino Pepoli”
12 marzo – 10 aprile 2016
Inaugurazione 11 marzo, ore 18.00
 

Due continenti, l’Africa e l’Europa, uno di fronte all’altro, separati da una striscia di mare, il Mediterraneo, il “mare di mezzo”. Un mare sulle cui coste si affacciano diversi popoli, con differenti culture che nei secoli si sono scontrati ma anche mescolati lasciandoci un patrimonio artistico che risente di queste reciproche influenze.

(altro…)