Archive for the ‘attualità’ Category

Libia: Gentiloni a telefono con premier Fayez al Serraj

02.Agosto.2016 · Posted in attualità

Il Ministro degli Affari Esteri Paolo Gentiloni ha avuto oggi un colloquio telefonico con il Primo Ministro libico Fayez al Serraj. Nel corso del colloquio Gentiloni ha espresso a Serraj l’apprezzamento dell’Italia per l’impegno del Governo di Accordo Nazionale contro il terrorismo e per i risultati ottenuti dal Governo libico e dalle forze che lo ...

Il Ministro degli Affari Esteri Paolo Gentiloni ha avuto oggi un colloquio telefonico con il Primo Ministro libico Fayez al Serraj.

Nel corso del colloquio Gentiloni ha espresso a Serraj l’apprezzamento dell’Italia per l’impegno del Governo di Accordo Nazionale contro il terrorismo e per i risultati ottenuti dal Governo libico e dalle forze che lo sostengono nell’area di Sirte.
(altro…)

Libia: Gentiloni incontra Rappresentante ONU Kobler

01.Agosto.2016 · Posted in attualità

Libia: incontro del Ministro Gentiloni con il Rappresentante Speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite, Martin Kobler Il Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni ha ricevuto oggi alla Farnesina il Rappresentante Speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite per la Libia, Martin Kobler. ...

Libia: incontro del Ministro Gentiloni con il Rappresentante Speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite, Martin Kobler

Il Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni ha ricevuto oggi alla Farnesina il Rappresentante Speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite per la Libia, Martin Kobler.

(altro…)

Mauritania: nuovo arresto per attivisti per i diritti umani

31.Luglio.2016 · Posted in attualità

Le autorità mauritane vogliono sciogliere l’organizzazione anti-schiavitù – l’Europa deve reagire! Bolzano, Göttingen, 12 luglio 2016 L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) si è rivolta con una lettera urgente al Commissario per lo Sviluppo dell’Unione Europea per denunciare le persecuzioni in atto in Mauritania contro gli attivisti anti-schiavitù e chiedere che l’Europa si attivi per ...

Le autorità mauritane vogliono sciogliere l’organizzazione anti-schiavitù – l’Europa deve reagire!

Bolzano, Göttingen, 12 luglio 2016
L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) si è rivolta con una lettera urgente al Commissario per lo Sviluppo dell’Unione Europea per denunciare le persecuzioni in atto in Mauritania contro gli attivisti anti-schiavitù e chiedere che l’Europa si attivi per proteggere gli attivisti. L’APM in concreto chiede che ogni accordo di cooperazione allo sviluppo tra Europa e Mauritania sia vincolato alla liberazione degli attivisti anti-schiavitù arrestati. Dal 30 giugno 2016 ad oggi le autorità mauritane hanno arrestato arbitrariamente 17 leader dell’organizzazione anti-schiavitù IRA-Mauritania (Iniziativa per la Rinascita del Movimento Abolizionista), di cui 14 dovrebbero ancora essere in carcere.
(altro…)

È GUERRA IN SUD SUDAN

11.Luglio.2016 · Posted in attualità

Si riaccendono gli scontri a Juba tra la fazione del presidente Salva Kiir e quella del vicepresidente Riek Machar. Medici con l’Africa Cuamm si unisce alle richieste delle istituzioni internazionali e italiane per far cessare il fuoco il prima possibile. Nel paese il Cuamm tiene aperti i servizi per la popolazione in 7 contee e ...

Si riaccendono gli scontri a Juba tra la fazione del presidente Salva Kiir e quella del vicepresidente Riek Machar.

Medici con l’Africa Cuamm si unisce alle richieste delle istituzioni internazionali e italiane per far cessare il fuoco il prima possibile.

Nel paese il Cuamm tiene aperti i servizi per la popolazione in 7 contee e 3 ospedali dove operano 17 italiani, 39 operatori di diverse nazionalità africane e circa 650 sud sudanesi.

Il personale impiegato a Juba è al sicuro, ma costretto nel compound in attesa che gli scontri finiscano. C’è massima allerta per la popolazione civile che, come sempre, è la principale vittima della guerra.
(altro…)

Cooperazione umanitaria – L’Italia a fianco della Libia

29.Giugno.2016 · Posted in attualità

Un C130J dell’aeronautica militare italiana proveniente da Misurata con a bordo 11 feriti dei reparti libici coinvolti nel conflitto in corso per la liberazione della città di Sirte da Daesh è atterrato nel pomeriggio del 26 giugno all’aeroporto militare di Ciampino. I feriti sono stati ricoverati al Policlinico militare “Celio” e presso altre strutture ospedaliere ...

Un C130J dell’aeronautica militare italiana proveniente da Misurata con a bordo 11 feriti dei reparti libici coinvolti nel conflitto in corso per la liberazione della città di Sirte da Daesh è atterrato nel pomeriggio del 26 giugno all’aeroporto militare di Ciampino.

I feriti sono stati ricoverati al Policlinico militare “Celio” e presso altre strutture ospedaliere a Roma. Questa nuova iniziativa, realizzata in tempi brevissimi e frutto della collaborazione tra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e delle altre Amministrazioni competenti, segue altre operazioni di soccorso umanitario e ricovero di feriti compiute con successo nei mesi scorsi.

A queste operazioni si affianca (altro…)

Caso Regeni: Pressenza intervista portavoce Amnesty International

09.Giugno.2016 · Posted in attualità

“L’inchiesta pubblicata oggi da Repubblica segue la strada di quello su cui Amnesty International nutre forti sospetti: che l’arresto arbitrario, la sparizione forzata, la tortura e l’assassinio di Giulio Regeni si collochino nel contesto della più ampia violazione dei diritti umani in Egitto” ha dichiarato a Pressenza Riccardo Noury, portavoce italiano di Amnesty International. “Lo ...

“L’inchiesta pubblicata oggi da Repubblica segue la strada di quello su cui Amnesty International nutre forti sospetti: che l’arresto arbitrario, la sparizione forzata, la tortura e l’assassinio di Giulio Regeni si collochino nel contesto della più ampia violazione dei diritti umani in Egitto” ha dichiarato a Pressenza Riccardo Noury, portavoce italiano di Amnesty International.

“Lo considero dunque un (altro…)

Mali: almeno 4 caschi blu uccisi nella regione di Mopti

29.Maggio.2016 · Posted in attualità

Oggi domenica 29 maggio, almeno quattro soldati dell’ONU, di nazionalità togolese, sarebbero stati uccisi in un attentato in Mali, nella regione di Mopti. Lo rende noto RFI, una stazione radiofonica francofona. ...

Oggi domenica 29 maggio, almeno quattro soldati dell’ONU, di nazionalità togolese, sarebbero stati uccisi in un attentato in Mali, nella regione di Mopti. Lo rende noto RFI, una stazione radiofonica francofona.
(altro…)

Libia: incontro Gentiloni – Siyala

20.Maggio.2016 · Posted in attualità

Il Ministro degli Affari e della Cooperazione Internazionale Esteri Paolo Gentiloni ha ricevuto oggi alla Farnesina il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale dello Stato libico Mohammed Taher Siyala. Nel corso dell’incontro sono stati approfonditi gli aspetti cruciali del rapporto italo-libico alla luce della riunione ministeriale sulla Libia tenutasi a Vienna ieri. Il ...

Il Ministro degli Affari e della Cooperazione Internazionale Esteri Paolo Gentiloni ha ricevuto oggi alla Farnesina il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale dello Stato libico Mohammed Taher Siyala.

Nel corso dell’incontro sono stati approfonditi gli aspetti cruciali del rapporto italo-libico alla luce della riunione ministeriale sulla Libia tenutasi a Vienna ieri.

Il Ministro Gentiloni ha ribadito che l’unità e la stabilizzazione del Paese sono obiettivi prioritari per l’Italia, necessari sia per lo sviluppo futuro della Libia che per la lotta al terrorismo.
(altro…)

Lettera a un mare chiuso per una società aperta

19.Maggio.2016 · Posted in attualità

 di Ilaria Guidantoni  Una lettera aperta di riflessione filosofica e politica sui cambiamenti che stanno scuotendo il mare nostrum. Con questo spirito Ilaria Guidantoni, autrice di questo piccolo saggio, quarto titolo per i tipi di Albeggi Edizioni (collana REvolution), affronta un viaggio nel Mediterraneo raccontando la storia di questo mare, culla della società cosiddetta occidentale, ...

 di Ilaria Guidantoni 

Una lettera aperta di riflessione filosofica e politica sui cambiamenti che stanno scuotendo il mare nostrum.

Con questo spirito Ilaria Guidantoni, autrice di questo piccolo saggio, quarto titolo per i tipi di Albeggi Edizioni (collana REvolution), affronta un viaggio nel Mediterraneo raccontando la storia di questo mare, culla della società cosiddetta occidentale, chiuso e per questo necessariamente creatore di una società aperta.

Lo fa attraverso le voci di intellettuali che narrano il proprio punto di vista, spesso sospesi fra identità plurali.
(altro…)

Gentiloni: “Ecco perché scommettere sull’Africa” (La Stampa)

18.Maggio.2016 · Posted in attualità

L’Africa è ad un bivio. Preoccupazioni e speranze si rincorrono in quello che non è più il «continente perduto». Nel nuovo secolo l’Africa ha fatto registrare progressi significativi.  ...

L’Africa è ad un bivio. Preoccupazioni e speranze si rincorrono in quello che non è più il «continente perduto». Nel nuovo secolo l’Africa ha fatto registrare progressi significativi. 


(altro…)