proverbio del Camerun

26.Novembre.2009 · Posted in proverbio della settimana

Non si deve chiedere al sale di essere dolce

Credits: associazione Afriaca


Proverbi delle settimane passate:

  • Il giovane cammina più veloce dell’anziano, ma l’anziano conosce la strada (Sudan)
  • Colui che ha visto il leone ruggire non corre allo stesso modo di chi lo ha soltanto sentito (Costa d’Avorio)
  • Non è che il cane preferisca gli ossi alla carne, è che nessuno gli dà la carne (Ghana)
  • E’ fuoco a cuocere i nostri cibi, ma quando il fuoco distrugge il villaggio, tutti si lamentano (ewe)
  • Un albero in fiore è visitato dagli insetti (Senegal)
  • L’uccellino che non lascia il nido non potrà essere dove matura il grano
  • Il tronco d’albero può rimanere in acqua per molto tempo, ma non diventerà mai un Coccodrillo (Senegal)
  • Vuoi appoggiarti a un albero, renditi anzitutto conto se è abbastanza robusto (ambede)
  • La lingua non ha ossa e tuttavia è molto potente (Rwanda)
  • Se porti un paniere di uova non danzare (Gabon)
  • L’uomo non può prendere due sentieri alla volta (Mali)
  • Il desiderio di ricevere, ha eliminato dalla palma della mano dell’uomo, i peli (Pigmei)
  • Chi sa maneggiare un remo, trova sempre posto in una canoa (Tanzania)
  • Un anziano che muore è una biblioteca che brucia (Senegal)
  • Non insultare il coccodrillo finché non sei uscito dall’acqua (Uganda)
  • Hai un dente solo? Sorridi almeno con quello ! (Madagascar)
  • Il cammino attraverso la foresta è lungo solo se non si ama la persona che si va a trovare (Congo)
  • Chi ha acqua in bocca non soffia sul fuoco (Togo)

Clicca qui per scaricare il PDF di proverbi africani dell’associazione Afriaca

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Comments are closed