Calcio: Ebola espelle la Coppa d’Africa

11.Ottobre.2014 · Posted in sports

La Coppa Africa di Calcio, che si dovrebbe svolgere dal  17 gennaio all’8 febbraio 2015 in Marocco, sembra che forse venga sospesa, richiesta avanzata  dallo stesso Paese, causa l’epidemia Ebola.

Sarebbe stato lo stesso, Ministero dello Sport, a formulare la richiesta del rinvio. La motivazione purtroppo ci porta all’epidemia che sta sconvolgendo l’Africa e altri continenti, compresa la nostra Europa. La richiesta del Ministero dello Sport, sarebbe legata ad evitare qualsiasi  assembramento cui partecipino Paesi colpiti dal virus.

La competizione calcistica, la più importante dell’Africa, si svolge ogni due anni ed è stata svolta la prima volta nel lontano 1957, in Sudan. Il Paese che vanta più coppe vinte è l’Egitto, sette per la precisione, l’anno scorso ad aggiudicarsi la coppa è stata la Nigeria.

Mentre noi siamo impegnati nelle qualificazione per l’europeo del 2016, in Africa sono programmate le partite per la qualificazione della fase finale della Coppa d’Africa. La situazione non è semplice, anche perché tanti sono i calciatori che giocano nelle nostre squadre di Serie A: Badu, Acquah, Gervinho, Keita, Mbaye, Dramè, Belfodil, Ghoulam e Lazaar.

Non è invece ancora chiaro se il Marocco, prevede di chiedere il rinvio del Mondiale per club 2014, che dovrebbe svolgersi nel mese di dicembre 2014, dal 10 al 20 dicembre, dove dovrebbero partecipare il Real Madrid Campione d’Europa e il San Lorenzo Campione argentino.

In questi casi la prevenzione è l’arma più potente per sconfiggere, o meglio evitare ogni possibile forma di contagio di un’epidemia che sta mietendo tante vite in vari Paesi del mondo.

Fonte: italnews.info

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Reply