Bonino in Africa: preoccupazione per sicurezza

07.Gennaio.2014 · Posted in extrafrica

Bonino in Senegal – Collaboriamo per la sicurezza, preoccupa espansione terrorismo

Il tema che “ci preoccupa di più è l’espansione del terrorismo, della violenza, del fanatismo” e serve un’intensificazione della cooperazione su questi temi. Così la Ministro Emma Bonino, a Dakar, dopo un incontro con il collega senegalese Mankeur Ndiaye e aprendo una riunione allargata a vari ministri del governo.

La titolare della Farnesina ha ribadito che le relazioni “tra i due Paesi sono buone” e che comunque questa visita è l’occasione “per rilanciarle”. Al centro dell’incontro con il Ministro degli Esteri senegalese oltre ai temi della sicurezza, la cooperazione economica, culturale e sui grandi temi internazionali come l’attività della Corte penale internazionale e la campagna per la moratoria sulla pena di morte.

Il Senegal, prioritario per la cooperazione italiana e con buone opportunità di investimento per le piccole e medie imprese, è la seconda tappa del primo viaggio africano della Ministro Emma Bonino, arrivata a Dakar dopo una due giorni in Ghana.

Fitta l’agenda di incontri: oltre alle autorità senegalesi, anche la comunità italiana ed esponenti della società civile, tra i quali i rappresentanti delle ong impegnate nella lotta alle mutilazioni genitali femminili. Due giorni per approfondire rapporti e stabilire le priorità del futuro, a partire dal Programma Paese 2014-2016 che prevede 45 milioni di euro da investire soprattutto in agricoltura e sviluppo rurale, sostegno al settore privato e protezione sociale.

Fonte: esteri.it

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Reply