African economic outlook alla Farnesina

10.Novembre.2016 · Posted in economia

Oggi alla Farnesina si tiene l’incontro organizzato dalla rivista Limes e dal Ministero degli Esteri italiano “L’Africa E Noi: Sfide e prospettive comuni alla luce dei dati dell’African Economic Outlook 2016”.

All’evento hanno collaborato l’OCSE, l’Associazione dei parlamentari europei per l’Africa (AWEPA), FCA e CNH Industrial.

Il continente africano è di prioritaria importanza per la politica estera italiana: di estrema rilevanza per la diplomazia economica, l’Africa ha un ruolo cruciale negli equilibri geopolitici mondiali, è un interlocutore primario per la gestione del fenomeno migratorio e la composizione regionale dei conflitti ed allo stesso tempo un riferimento fondamentale per la promozione della convivenza fra religioni.

Al centro della Conferenza, introdotta dal Vice Ministro del MAECI, Mario Giro e dalla Presidente della sezione italiana di organizzazione dei parlamentari europei ed africani, Lia Quartapelle, la presentazione del rapporto dell’OCSE “African Economic Outlook 2016”.

Il documento, che come ogni anno misura il polso dello sviluppo economico sociale del continente africano, è illustrato da Mario Pezzini, Direttore del Centro di Sviluppo dell’OCSE, e discusso insieme ai rappresentanti istituzionali particolarmente attenti all’Africa, agli Ambasciatori di Guinea, Mozambico, Tunisia, Uganda e ai rappresentanti delle aziende FCA e CNH International.

La Conferenza, moderata dal Direttore di Limes, Lucio Caracciolo, sarà conclusa dal Segretario Generale della Farnesina, Elisabetta Belloni.

Fonte: esteri.it

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Reply